Calciomercato Inter: due difensori ai saluti

Calciomercato Inter - Al ritorno dalle vacanze natalizie, il diesse Piero Ausilio si metterà al lavoro con il primo pensiero rivolto alla difesa. In due hanno praticamente le valige in mano, poiché non rientrano nel progetto tecnico di Roberto Mancini: si tratta di Nemanja Vidic e Andrea Ranocchia. Il primo, tesserato a parametro zero nell’estate del 2014, è fermo ai box per problemi fisici, ma comunque non sarebbe stato riconfermato ugualmente. La dirigenza nerazzurra sta facendo di tutto per convincerlo ad accettare il DC United, squadra che milita nella Major League Soccer americana e di cui Thohir e co-proprietario.

Saluterà Appiano Gentile anche Ranocchia, che in questi giorni è stato accostato insistentemente al Bologna. Dopo aver rifiutato la Juventus negli anni scorsi, il centrale si trova a dover ripartire dalla provincia per sperare ancora in un posto agli Europei 2016. Antonio Conte lo stima molto, tanto è vero che lo avrebbe voluto fortemente quando era in bianconero, ma si attende che Ranocchia cambia squadra per poterlo monitorare meglio. I buoni rapporti con Corvino dovrebbero fare il resto: l’ingaggio sarebbe pagato a metà tra Inter e Bologna, ma il giocatore prende tempo poiché starebbe valutando anche un’eventuale soluzione estera.

Andrea Ranocchia

Sarà sicuramente blindato, invece, Jeison Murillo, centrale colombiano che l’Inter ha prelevato dal Granada. Nei giorni scorsi sono circolate numerose voci relative ad un interessamento del Real Madrid, ma occhio anche al Chelsea, pronto a fare un’offerta importante alla società di Thohir. Per Mancini è incedibile e non lo vorrebbe cedere nemmeno di fronte ad una proposta di 40 milioni di euro, attuale valutazione del giocatore fatta dai media.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail