Manchester United-Chelsea 0-0: Arsenal primo da solo

Manchester United-Chelsea 0-0, l’Arsenal vince e vola in testa da solo in attesa di Leicester-Manchester City. Il 19° turno di Premier League non lesina sorprese, ma il big match tra Manchester United e Chelsea giocato all’Old Trafford si conclude probabilmente con il risultato più probabile, ossia un pareggio. E dire che le emozioni al tempio del calcio non sono affatto mancate e ai punti i padroni di casa avrebbero meritato qualcosina in più.

Nei primi 15 minuti, infatti, il Manchester United colleziona due legni rispettivamente con Juan Mata e Martial, ma poi è De Gea a compiere un vero e proprio miracolo su John Terry. Nella ripresa, i due estremi difensori si segnalano in almeno un paio di occasioni ciascuno, mentre nel finale sono Matic da una parte e Rooney dall'altra a rivelarsi troppo imprecisi per poter sbloccare il risultato. Al triplice fischio finale, il bilancio narra di un Manchester che dà segnali di vita dopo un lungo periodo negativo: la panchina di Van Gaal è per ora salva, anche se all'esterno dell'Old Trafford andavano a ruba le nuove sciarpe dei 'diavoli rossi' con il volto di José Mourinho. Il Chelsea, invece, era privo di attaccanti per via della squalifica di Diego Costa e l’infortunio di Remy.

Sugli altri campi: importantissima la vittoria dell’Arsenal che batte il Burnemouth con il più classico dei punteggi (2-0) e vola temporaneamente in testa, in attesa che domani si giochi lo scontro diretto tra Leicester e Manchester City. Sale ancora il Tottenham, che dopo la terza vittoria consecutiva tocca quota 35 punti al terzo posto in classifica.

Manchester United - Chelsea

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail