Barcellona denunciato: insulti omofobi a Ronaldo nel "clasico"

Il Barcellona è stato denunciato davanti alla Commissione contro la violenza nello sport dall’Osservatorio spagnolo contro l'omofobia: prima dell’ultimo ‘clasico’ contro il Real Madrid, i tifosi blaugrana hanno infatti intonato cori omofobi nei confronti del campione portoghese, durante il minuto di silenzio in onore di Cruijff. La notizia arriva a poche ore dall’andata dei quarti di Champions League e nel giorno stesso in cui lo scandalo Panama Papers coinvolge anche Lionel Messi.

Il clasico è stato vinto qualche giorno fa dal Real Madrid sul campo del Barcellona, ma a quanto pare c’è una coda polemica che a molti era sfuggita in diretta: durante il minuto di silenzio in onore di Johan Cruijff che ha anticipato la sfida del Camp Nou, i tifosi di casa hanno intonato un coro omofobo contro Cristiano Ronaldo. La canzone di scherno non è sfuggita all’Osservatorio contro l’omofobia, che ha denunciato la cosa davanti alla Commissione contro la violenza nello sport. Confermando la denuncia nei confronti del Barcellona, il direttore dell’Osservatorio, Paco Ramirez, ha sottolineato che "insulti simili non sono una novità negli stadi spagnoli, che Ronaldo e in passato Guti, Michel e Guardiola ne sono stati oggetto ma che finora non c'è stata nessuna sanzione".

Ronaldo - Clasico

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail