La Juventus è Campione d'Italia 2015/16, quinto Scudetto di fila

La Juventus è Campione d'Italia 2015/16. A tre giornate dal termine, i bianconeri possono già festeggiare il quinto Scudetto di fila grazie alla vittoria della Roma sul Napoli (1-0 con gol di Nainggolan) che porta a +12 il distacco dai partenopei, secondi in classifica.

Un trionfo meritatissimo quella della compagine di Allegri, protagonista di una rimonta straordinaria dopo un avvio di stagione alquanto tormentato con appena 12 punti nelle prime 10 giornate.. La svolta dopo la sconfitta a Sassuolo del 28 ottobre. Da quell'1-0 siglato da Sansone su punizione, la Juventus ha inanellato un incredibile score di 25 vittorie nelle successive 26 partite iniziato con il gol in extremis di Cuadrado nel derby di andata contro il Torino e proseguito con la vittoria in rimonta, di ieri, a Firenze. Solo il Bologna è riuscito a fermare i bianconeri con lo 0-0 al Dall'Ara dello scorso 19 febbraio.

Un incedere siderale quello juventino capace di travolgere e azzerare le ambizioni delle immediate inseguitrici, in particolare di un Napoli a lungo in scia dei bianconeri prima del calo iniziato con la sconfitta di Udine e proseguito con il successivo ko a San Siro contro l'Inter che, di fatto, ha consegnato il titolo ai rivali.

juventus-campione-ditalia-2015-16.jpg

Con ancora una finale di Coppa Italia da disputare contro il Milan il prossimo 21 maggio, la stagione trionfale juventina è destinata a proseguire con un unico, grande, rimpianto, l'eliminazione negli ottavi di Champions contro il Bayern Monaco. Una rimonta quella subita all'Allianz Arena che ha impedito ai bianconeri quantomeno di bissare la finale dello scorso anno, un obiettivo minimo tutt'altro che impossibile vista la qualità dell'organico e del gioco espresso da una Juve sempre più forte e sempre più irraggiungibile, almeno, in Italia negli anni avvenire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail