Risultati Europei 2016 | Oggi 11 giugno | Inghilterra-Russia 1-1, vincono Galles e Svizzera

Euro Francia 2016, I risultati di sabato 11 giugno

russia-inghilterra-europei-2016.jpg

Europei 2016. I risultati delle partite disputate oggi, sabato 11 giugno

Inghilterra-Russia 1-1: La Russia beffa l'Inghilterra a tempo scaduto con il gol di Berezuckij che pareggia la rete del vantaggio siglata da Dier al 72'. Pareggio che va stretto agli inglesi, pericolosi nel primo tempo due volte con Lallana e nella ripresa con Rooney fermato da una grande parata di Akinfeev su tiro dal limite. Il gol sfiorato dal capitano inglese è il preludio all'1-0 degli uomini di Hodgson che passano con una punizione di Dier dal limite sulla quale il portiere russo è tutt'altro che irreprensibile. La Russia non crea nulla fino al 92' quando il colpo di testa a spiovere di Berezuckij rovina le ambizioni di primato del girone B dell'Inghilterra. Al comando c'è il Galles.

INGHILTERRA : Hart; Walker, Smalling, Cahill, Rose; Dier; Lallana, Rooney (Wilshere), Alli, Sterling (Milner); Kane.

RUSSIA : Akinfeev; Smolnikov, Ignashevich, V. Berezutski, Schennikov; Golovin, Neustädter (Glushakov); Kokorin, Shatov, Smolov (Mamev); Dzyuba (Shirkov).

MARCATORI: Dier (I) al 28', V. Berezutski (R) al 46' s.t.
AMMONITI: Cahill (I), Schennikov (R) per gioco scorretto

Galles - Slovacchia 2-1

s)

Galles-Slovacchia 2-1: Debutto con vittoria all'Europeo per il Galles che supera la Slovacchia 2-1 con le reti di Bale e Robson Kanu, inframezzate dal pari di Duda.

Inizio favorevole alla Slovacchia. Al 2’ Hamsik salta tre avversari, entra in area, supera Ward ma la conclusione destinata a entrare in porta viene intercettata sulla linea da Davies. Al 9’ il vantaggio del Galles. Punizione dai 25 metri, tira Bale, Kozacik sbaglia il movimento e si fa beffare centralmente. Nei restanti 35 minuti non succede nulla se non un ingenuo fallo da rigore di Skrtel su J.Williams non sanzionato, erroneamente, dall’arbitro.

La Slovacchia stenta a entrare in partita anche in avvio di secondo tempo. Il Galles prova a approfittarne ma il colpo di testa di Bale viene parato in tuffo da Kozacik. Al 60’ l’inaspettato pareggio slovaccio. Lo segna Duda. Appena entrato in campo, il centrocampista del Legia Varsavia, riceve l’assist di Mak, sorprende A.Williams con una finta e conclude imparabilmente all’angolino.

Subito il pareggio, il Galles riparte si rende pericoloso al 72’ con Ramsey che non riesce a indirizzare in porta un comodo colpo di testa. All’80 il raddoppio dei Dragoni. Lo segna Robson Kanu. Subentrato a J.Williams, l’attaccante devia beffardamente l’assist di Ramsey dal dischetto del rigore e fa esplodere la curva gallese. La Slovacchia si riserva in avanti e sfiora il pari con Nemec, il cui colpo di testa si infrange sul palo. Nel finale, Bale manca il tris in contropiede. Finisce 2-1 e il Galles compie un passo importante verso gli ottavi in attesa di Inghilterra-Russia.

GALLES: Ward; Davies, A. Williams, Chester; Taylor, Ramsey (88’ J. Richards), Edwards (69’ Ledley), Allen, Gunter; J. Williams (71’ Robson-Kanu), Bale.

SLOVACCHIA : Kozáčik; Pekarík, Škrtel, Ďurica, Svento; Kucka, Hrošovský (60’ Duda), Hamšik; Mak, Ďuriš (59’ Nemec), Weiss (83’ Stoch)

Arbitro: Moen (NOR)
Marcatori: 10’ Bale (G), 60’ Duda (S), 81’ Robson-Kanu (G)
Ammoniti: Hrošovský (S),Mak (S), Weiss (S),Kucka (S),Skrtel (S)

Svizzera - Albania 1-0

svizzera-albania-europei-2016.jpg

Svizzera-Albania 1-0: Esordio con vittoria per gli elvetici che si impongono di misura su un'orgogliosa Albania e agganciano la Francia in vetta al Girone A. Decisivo il gol al 5' di Schaar, di testa, su una goffa uscita di Berisha.

Non è stata una prova esaltante quella della compagine di Petkovic che ha giocato per un'ora in superiorità numerica per l'espulsione di Cana per doppia ammonizione. Ko non senza rimpianti per l'Albania che recrimina per le due occasioni da gol fallite da Sadiqu al 30' e da Gashi all'86. Specialmente in quest'ultima, Sommer si è superato ipnotizzando l'attaccante , la cui conclusione a botta sicura è stata deviata miracolosamente in angolo dal portiere del Borussia Monchengladbach con tutta la panchina albanese già pronta a esultare.

Non sono mancate le opportunità per il raddoppio per la Svizzera. Sulla punizione scaturita dal fallo di mano di Cana poi espulso, Dzemaili ha colpito il palo dal limite. Doppio errore per Seferovic. Due occasioni identiche per l'ex attaccante della Fiorentina, in entrambe fermato in uscita da Berisha.

Albania: Berisha; Hisaj, Cana, Mavraj, Agolli; Abrashi, Kukeli, T.Xhaka (62′ Kaçe), Roshi (74′ Çikalleshi), Sadiku, (Gashi sv), Lenjani

Svizzera: Sommer; Lichtsteiner, Schaar, Djourou, Rodríguez; Behrami, G.Xhaka; Shaqiri (88′ Fernandes), Džemaili (Frei sv), Mehmedi; (Embolo); Seferović .

Arbitro: Velasco Carballo (Spagna).
Marcatori: 5′ Schaar (S)
Ammoniti: Cana, Kaçe, Kukeli (A); Schär, Behrami (S). Espulso: Cana (A) al 37′ per doppia ammonizione.

Europei 2016 | Il programma di sabato 11 giugno

Europei Francia 2016. Oggi, sabato 11 giugno, in programma tre match. Si comincia alle 15 con Svizzera-Albania. Alle 18, Galles-Slovacchia. Conclusione, alle 21, con Inghilterra-Russia.

Svizzera - Albania: Esordio assoluto in una competizione internazionale per l'Albania di De Biasi e del vice Tramezzani, cenerentola designata della competizione ma vogliosa di stupire. Due "italiani" in campo nell'undici albanese, il portiere Berisha (Lazio) e Hysaj, terzino del Napoli. Se si esclude l'ex laziale Cana, tutti da scoprire gli altri titolari dell'undici albanese. Favorita la Svizzera di Petkovic. Tanti i volti noti nell'undici elvetico, da Lichtsteiner a Shaqiri, da Behrami a Rodriguez del Wolfsburg senza dimenticare l'ex viola Seferovic in attacco.

Galles - Slovacchia: Sfida tra esordienti all'Europeo quella che apre il Girone B. Il Galles si presenta alla kermesse continentale con la migliore generazione calcistica di sempre. Alla stella indiscussa, Bale, si affiancano altri validi calciatori di Premier, su tutti Ramsey e Allen. La Slovacchia di Hamsik e Kucka, è riuscita a battere, due settimane fa, la Germania in amichevole, risultato che legittima le ambizioni di passaggio del turno. Pronostico incerto. Il collettivo slovacco contro l'organizzazione gallese. Tra i Dragoni, tuttavia, c'è un calciatore in grado di vincere le partite da solo e sappiamo tutti chi è.

Inghilterra - Russia: Partita delicata e non solo per il verdetto del campo. A Marsiglia, polizia in assetto da guerra per fronteggiare gli hooligans inglesi e i supporters russi, non certo due tifoserie tranquille. Sarà un'Inghilterra profondamente rinnovata quella che si presenta all'Europeo, rispetto a quella deludente del Mondiale brasiliano. Emblematica la presenza in attacco di Vardy e Kane, protagonisti in Premier League con Leicester e Tottenham. La Russia schiera solo calciatori che militano nel campionato nazionale. Attenzione a Dzyuba, attaccante longilineo ma dotato di ottima tecnica. Arbitra Rizzoli.

galles-slovacchia-europe-2016.jpg

  • shares
  • Mail