Rassegna stampa giovedì 16 giugno 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 16 giugno 2016

La Gazzetta dello Sport si prepara a Svezia-Italia, in programma domani, 17 luglio 2016 alle 15: “Ibra, ancora tu” il titolo della ‘rosea’ che richiama ad un celebre brano musicale. Nell’approfondimento su Euro 2016: “Con Pogba la Francia va, Super Hamsik, russi K.O.” è il titolo che fa riferimento alle partite giocate ieri con Francia e Slovacchia vincenti grazie al contributo dei due calciatori che militano in Serie A. Nella colonna destra impazza già la lotta scudetto in vista della stagione 2016-2017: “La Juve è più forte, abbiamo tolto Pjanic a una nostra rivale” le parole di Allegri, con Spalletti che replica: “Non siamo alla pari, però se la Roma fa come la nazionale…”

“Juve, anche Lapadula”, è il titolo principale del Corriere dello Sport, che sottolinea come i bianconeri siano assoluti padroni del calciomercato estivo. “Firma di Bielsa, blitz della Lazio”: è arrivato il sì del ‘Loco’ al progetto di Claudio Lotito. “Conte cambia, contro Ibra un’altra Italia” è invece il titolo dedicato alla prossima sfida degli azzurri contro la Svezia. Nell’approfondimento: “Terrorismo, sale il livello di allerta”, le forze dell’ordine francesi alle prese con il pericolo attentati durante le partite degli Europei.

“Champions, con Pjanic si può” il titolo di Tuttosport che oggi apre con l’intervista a Massimiliano Allegri, ieri a Livorno per il Mr Allegri Juniors Camp. Euro 2016: “Per la Svezia Conte cambia la testa degli azzurri”, scrive il quotidiano sportivo torinese, che riferisce di un lavoro specifico da parte del ct in vista del prossimo match contro la Svezia. Interessante l’intervista a Pietro Paolo Virdis dopo il no di Berardi alla Juve: “Io sto con Berardi, avessi potuto…”.

  • shares
  • Mail