Rassegna stampa sabato 18 giugno 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 18 giugno 2016

I quotidiani sportivi del 18 giugno celebrano la vittoria dell’Italia, che battendo ieri la Svezia conquista con un turno di anticipo la qualificazione agli ottavi di finale di Euro 2016. “Eder che goder”: sceglie la rima la Gazzetta dello Sport per mettere in risalto la prodezza dell’italo-brasiliano dell’Inter. Di spalla gli approfondimenti con le parole di Ibrahimovic: “Chiellini? Duello sereno, se no finiva in ospedale”. E ancora l’appello del ct Conte: “Adesso tutti a Lilla in maglia azzurra”. Focus sulla vittoria della Spagna: “Morata fa due reti e la Spagna show ora mette paura”.

“Brava Italia” è il titolo del Corriere dello Sport che poi fa una previsione in vista del prossimo turno: “Negli ottavi più Mandzukic che Morata”, gli azzurri dovrebbero incontrare appunto la Croazia, che però rischia pesanti sanzioni da parte dell’Uefa per le intemperanze dei suoi tifosi. In taglio alto il calciomercato del Napoli: “L’Atletico vuole Higuain, 60 milioni e Kranevitter” sarebbe l’offerta dei Colchoneros, che all’argentino avrebbero invece offerto uno stipendio super da 8 milioni l’anno. In taglio basso l’appello di Conte: “Vorrei i nostri tifosi con la maglia azzurra addosso”.

Tuttosport apre con il titolo “Fratello d’Italia”, che celebra il gol dell’oriundo brasiliano autore della rete che ha steso la Svezia negli ultimi minuti. Tra gli approfondimenti, forte il titolo dedicato all’intervista di Giaccherini: “Abbiamo i coglioni”. In taglio basso il calciomercato di Juventus e Torino: “Juve, Batshuayi in ascesa”, poi “Toro, Iago Falque è più vicino, De Silvestri prenota la fascia”.

  • shares
  • Mail