"Di Maria è del Barcellona", ma è un fake

Di Maria al Barcellona

Qualche ora fa il Barcellona ha annunciato l'acquisto di Angel Di Maria. Tutti sono rimasti spiazzati, ma presto è arrivata la spiegazione: il tweet era opera di OurMine Security Group, un gruppo di hacker molto abile nell'impossessarsi dei canali social di star dello sport e dello spettacolo. Niente di vero, dunque: Di Maria è ancora del PSG, anche se l'argentino è realmente un obiettivo del club blaugrana che sta lavorando per sostituire Neymar, finito proprio a Parigi grazie al pagamento della clausola.

Sono bastati un paio di minuti perché il tweet iniziasse a fare il giro del mondo. Dopo pochissimo, infatti, 'OurMine' ha svelato lo scherzo: "Ciao Barcellona. Siamo l’OurMine, scusa per lo scherzo". Dopo qualche ora il Barcellona è finalmente riuscito a rientrare in possesso dei propri account ed ha confermato quanto avvenuto: "Questa notte i nostri account sono stati hackerati. Stiamo lavorando per risolverlo il prima possibile. Grazie per la vostra pazienza".


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO