Video gol, Betis-Milan 1-1 | Europa League

Suso salva i rossoneri


.

Nonostante sette defezioni tra infortunati e squalificati, il Milan è riuscito a strappare un punto importante sul difficile campo del Betis Siviglia. Anche questa sera, però, Gattuso è stato costretto ad effettuare due sostituzioni forzate a causa degli infortuni che hanno colpito Musacchio e Calhanoglu, entrambi sicuramente assenti domenica sera nel big match contro la Juventus.

I padroni di casa sono passati in vantaggio al 12esimo minuto del primo tempo grazie a Lo Celso, bravissimo nel concludere al volo da centro area al culmine di una splendida azione corale. Poco dopo Sanabria è andato vicinissimo al raddoppio, ma ha peccato di precisione da ottima posizione. Dopo aver aggredito il Milan, il Betis nella seconda parte del primo tempo si è concentrato sulla gestione del possesso, permettendo alla squadra di Gattuso di riprendere fiato.

Al 61esimo è arrivato il gol del pari firmato da Suso, autore di un calcio di punizione dal limite dell'area che in realtà, nelle intenzioni, sarebbe dovuto essere un cross; per fortuna del Milan nessuno ha intercettato il pallone che si è andato così ad infilare in rete.

Grazie a questo pareggio il Milan ha confermato il secondo posto, venendo però raggiunto dall'Olympiakos a quota 7 punti. Probabilmente per i rossoneri la qualificazione si deciderà proprio all'ultima giornata al Pireo, dove comunque la squadra di Gattuso andrà a giocare forte del 3-1 di San Siro.

Foto: Betis Siviglia-Milan 1-1

Tabellino: Betis Siviglia-Milan 1-1

(PRIMO TEMPO 1-0)

MARCATORI:: pt 12’ Lo Celso (B); st 18’ Suso (M).

BETIS SIVIGLIA (3-5-2): Pau Lopez; Mandi, Bartra, Feddal; Tello, Lo Celso, Carvalho, Canales, Junior Firpo; Sanabria (28’ st Loren), Joaquin (22’ st Guardado). A disposizione: Robles, Sergio León, Inui, Sidnei, Barragan. Allenatore: Quique Setién.

MILAN (3-5-2): Reina; Musacchio (38’ st Romagnoli), Zapata, Rodriguez; Borini, Kessie, Bakayoko, Çalhanoglu (43’ st Bertolacci), Laxalt (31’ st Abate); Suso; Cutrone. A disposizione: Donnarumma, Mauri, Montolivo, Halilovic. Allenatore: Gattuso.

Ammoniti: Feddal (B), Lo Celso (B), Rodriguez (M), Musacchio (M), Bertolacci (M), Bakayoko (M).

Arbitro: Craig Pawson (Ing).

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail