Icardi: "Nessuna offerta concreta dall'Inter, Wanda mio agente fino a fine carriera"

icardi wanda

Mauro Icardi prova a spegnere le polemiche che circolano ormai da giorni in merito alla trattativa per il rinnovo con l’Inter. Secondo quanto riferisce radio mercato, il capitano nerazzurro avrebbe chiesto cifre molto alte alla dirigenza del club milanese, che nel frattempo si sarebbe anche stancata delle uscite da parte della moglie-agente Wanda Nara. A tal proposito, si dice che i nerazzurri stiano individuando un nuovo interlocutore per trattare il rinnovo con Icardi, che però smentisce seccamente questa ipotesi.

"Il mio rinnovo - annuncia il numero 9 dell’Inter su Instagram - avverrà nel momento in cui l'Inter mi sottoporrà un'offerta corretta e concreta. Solo allora si potrà parlare di rinnovo con verità eludendo le menzogne gratuite che ad oggi vengono diffuse". Icardi accusa la stampa di aver diffuso ultimamente troppe cose non vere in merito alla trattativa per il suo prolungamento di contratto, anche se Wanda ci ha messo del suo parlando di “due club spagnoli pronti a metterlo sotto contratto”, dopo aver ammesso tempo fa che in estate Maurito sia stato vicino alla Juventus.

Contestualmente alla precisazione via Instagram, Icardi ha pubblicato anche due tweet tramite i quali bolla come “cazz…”, le ipotesi secondo le quali Wanda Nara non sarebbe interlocutrice gradita dall’Inter. "Sono molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto finora. Per questo - sottolinea su Twitter Icardi - sarà sempre Wanda a curare i miei, i nostri, interessi, fino a fine carriera".



© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail