Video gol, Atalanta-Juventus 3-0 | Coppa Italia 2019

Dopo Napoli e Roma, fuori anche la Juventus


.

La Juventus è fuori dalla Coppa Italia. Ad estrometterla dalla coppa nazionale - a 5 anni dall'ultima eliminazione - è stata la splendida Atalanta di Gian Piero Gasperini, che ha ancora una volta offerto 90 minuti di puro spettacolo calcistico. A spostare l'ago della bilancia è stato, neanche a dirlo, Duvan Zapata. Il colombiano rappresenta la ciliegina sulla torta che mancava a Gasperini negli anni scorsi.

Non ce ne voglia il generoso e caparbio Petagna, preziosissimo interprete nei primi due anni di Gasperini a Bergamo, ma Zapata è davvero il giocatore che mancava; è il finalizzatore che serviva ad una squadra che produce tonnellate di palle gol a partita. Dopo un periodo di adattamento durato circa tre mesi, Zapata è entrato perfettamente in sintonia con l'ambiente, la squadra ed il nuovo allenatore. Dal 3 dicembre scorso ha giocato 10 partite tra campionato e Coppa Italia ed ha sempre segnato, rifilando tra l'altro due doppiette alla Juve; 17 i gol in un mese e mezzo.

C'è invece poco da dire sulla Juventus, apparsa sempre in difficoltà atletica in questo inizio d'anno. La Supercoppa l'ha portata a casa, così come i 3 punti contro Chievo e Lazio, ma la squadra è sempre apparsa tutt'altro che brillante. Non che abbia mai particolarmente impressionato per il bel gioco, sia chiaro. In questa stagione, tra uno sbadiglio e l'altro, ha sempre vinto per manifesta superiorità tecnico-tattica.

Questa eliminazione è figlia anche di un pizzico di sfortuna visto che Allegri stasera ha perso Chiellini per infortunio al 27esimo dovendo già rinunciare a Barzagli e Bonucci, anche loro in infermeria, oltreché a Benatia che ha preferito il Qatar alla panchina della Juventus proprio un secondo prima di tornare ad essere indispensabile.

Tabellino: Atalanta-Juventus 3-0 | Coppa Italia

(Primo tempo 2-0)

Marcatori: 37' Castagne (A), 39' e 41' st Zapata (A)

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino (44' st Masiello); Hateboer, de Roon (46' st Gosens), Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic (27' Pasalic), Zapata. A disposizione: Gollini, Rossi, Reca, Piccoli, Pessina, Mancini, Kulusevski, Barrow. Allenatore: Gasperini.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini (27' Cancelo), Alex Sandro; Khedira (26' st Pjanic), Bentancur, Matuidi; Dybala (16' st Douglas Costa), Ronaldo, Bernardeschi. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Caceres, Spinazzola, Emre Can, Kean. Allenatore: Allegri

Arbitro: Pasqua.

Ammoniti: Djimsiti (A), Freuler (A), Hateboer (A), Pjanic (J)
Espulsi: Allegri al 39'.

Foto - Atalanta-Juventus 3-0 | Coppa Italia

  • shares
  • +1
  • Mail