Juventus-Milan 2-1: highlights e video gol

19:55 - Finisce 2-1 in favore della Juventus il big match dell'Allianz Stadium: il Milan lamenta la mancata concessione di un rigore nel primo tempo. Se il Napoli dovesse perdere con il Genoa domani per i bianconeri sarebbe scudetto matematico.

19:45 - Juventus in vantaggio all'84': il gol porta la firma di Moise Kean, che subentrato a Dybala continua a traformare in oro tutto ciò che tocca.


19:21 - Pareggio della Juventus: Dybala trasforma al 60' un calcio di rigore concesso per fallo di Musacchio sullo stesso numero 10 bianconero. Juventus e Milan sono ora sull'1-1.


18:42 - Milan in vantaggio al 40': "cappellata" di Bonucci, strada spianata per Piatek che non perdona Szczesny.


18:00 - Il match è iniziato in orario; nessuna novità dell'ultima ora. Vi aggiorneremo quando cambierà il risultato.

Juventus-Milan: 6 aprile 2019

Alle ore 18 sul prato dell'Allianz Stadium si giocherà un classico del calcio italiano: Juventus-Milan. Questo pomeriggio i bianconeri si giocheranno anche le prime chance di chiudere con abbondante anticipo la corsa Scudetto; con una vittoria oggi e una sconfitta del Napoli domani sera, diventerebbe infatti matematica la vittoria dell'ottavo titolo consecutivo. La possibilità di chiudere anzitempo il discorso non affascina però particolarmente Allegri, già concentrato sulla sfida contro l'Ajax di mercoledì prossimo.

Il tecnico bianconero ha deciso di concedere un turno di riposo a Chiellini, Cancelo, Pjanic e Matuidi, tutti sicuri titolari alla Johan Cruijff Arena. Dal primo minuto hanno dunque trovato spazio l'ex De Sciglio, Rugani, Spinazzola e Bentancur. In attacco largo alla coppia Mandzukic-Dybala, entrambi assenti nella vittoriosa trasferta di Cagliari di martedì scorso. Contro il Milan non ci sarà invece Cristiano Ronaldo, ancora alle prese con il lavoro differenziato per tornare a disposizione in Champions League.

A differenza di Allegri, Gattuso non si può concedere il lusso del turnover. La sua squadra è reduce da un pareggio e due sconfitte nelle ultime 3 partite giocate, che hanno permesso all'Inter di tornare a +4 e all'Atalanta di avvicinarsi al quarto posto. Per questa sfida Gattuso ha recuperato Kessié, assente contro l'Udinese, ed anche Calhanoglu che veniva dato in dubbio alla vigilia. Fuori dall'elenco, invece, gli infortunati Donnarumma, Conti e Paquetá.

A difendere la porta del Milan sarà lo spagnolo Reina, mentre a guidare l'attacco ci sarà ancora una volta Piatek, supportato da Borini e Suso, entrambi preferiti a Cutrone.

Juventus-Milan: le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Spinazzola, Bernardeschi, Can, Bentencur, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. A disposizione: Pinsoglio, Chiellini, Khedira, Cancelo, Pjanic, Kean, Del Favero, Matuidi, Nicolussi Caviglia. Allenatore: Allegri.

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. A disposizione: A. Donnarumma, Soncin, Abate, Caldara, Laxalt, Strinic, Zapata, Bertolacci, Biglia, Mauri, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

  • shares
  • Mail