Calciomercato Inter: Mazzarri chiede un'accelerata, si chiude per Biabiany

L’Inter si radunerà il prossimo 4 luglio ad Appiano Gentile. Il dt Piero Ausilio, dunque, ha circa dieci giorni di tempo per mettere a punto alcune trattative alle quali sta lavorando ormai da settimane. Per il ritiro il tecnico Walter Mazzarri vorrebbe avere a disposizione la rosa 2014-2015 quasi nella sua interezza, ma al momento c’è chi sostiene che il tecnico toscano si abbastanza deluso dall’andamento delle trattative. I nerazzurri hanno in realtà pochi soldi liquidi da spendere e Ausilio sta cercando di barcamenarsi con i parametri zero, gli scambi e i prestiti con diritto di riscatto.

Preso l’esperto Nemanja Vidic a costo zero, il prossimo colpo dovrebbe essere Jonathan Biabiany, giocatore portato in Italia proprio dall’Inter e cresciuto nelle giovanili nerazzurre: perfetto per la lista Uefa, il francese è ritenuto un elemento molto utile per il modulo di Mazzarri. Nei giorni scorsi Biabiany è diventato interamente un giocatore del Parma, riscattato dalla Sampdoria per un milione di euro più bonus. Ora Ausilio deve convincere i Ducali a lasciarlo tornare in nerazzurro: l’Inter giocherà la carta Ezequiel Schelotto al quale sarà aggiunto un conguaglio in denaro. Parallelamente, secondo ‘QN’, si intavolerà con il Torino la trattativa per Alessio Cerci, giocatore chiesto espressamente da Mazzarri: nei mesi scorsi l’attaccante romano è stato accostato alla Juventus, oltre che alla Roma (eventuale clamoroso ritorno). Non sarà facile convincere Cairo, la cui bottega è diventata molto cara dopo l’ottimo campionato 2013-2014.

FBL-ITA-SERIE A-LAZIO-PARMA

Dall’Inghilterra, invece, giungono voci di un’imminente offerta nerazzurra per Luis Nani, fantasista portoghese del Manchester United: la Juventus sta alla finestra senza affondare il colpo, così il club di Erick Thohir si starebbe muovendo sottotraccia per portare a termine un’operazione da circa 15 milioni di euro. Si proverà a strappare un prestito con diritto di riscatto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail