Calciomercato Roma: Bacca primo obiettivo per l’attacco

Calciomercato Roma - Rudi Garcia vuole un bomber di livello internazionale, uno di quelli che ti fanno dai 25 ai 30 gol a stagione. Si tratta del tassello che è fin qui mancato alla squadra giallorossa: il primo anno di Garcia è stato Gervinho a sopperire con le sue iniziative personali, ma nella stagione appena conclusa, l’ivoriano non si è confermato, tanto da essere messo sul mercato. L’ex Arsenal si sta accordando con l’Al Jazira e la Roma lo sostituirà con un giocatore di diverse caratteristiche.

Il diesse Walter Sabatini è a caccia di una prima punta di ruolo e il principale obiettivo sembra essere proprio Carlos Bacca, centravanti colombiano che ha trascinato il Siviglia alla conquista di due Europa League. Nella stagione appena conclusa, Bacca ha messo a segno 20 gol nella Liga Spagnola e 7 in Europa: sarebbe il giocatore ideale per consentire al tecnico francese di cambiare finalmente modulo e passare al 4-3-1-2 che quest’anno ha detto molto bene alla Juventus di Allegri.

La nuova Roma con Bacca

Bacca giocherebbe in coppia con Totti (o in alternativa Iturbe o Ljajic) con Pjanic nel ruolo di trequartista. Resta da convincere il Siviglia a cedere un altro pezzo pregiato della rosa, dopo aver lasciato andate già Aleix Vidal, prelevato dal Barcellona. Niente sconti, in ogni caso, se la Roma vorrà davvero Bacca dovrà pagare la clausola rescissoria da ben 30 milioni di euro. Per il centrocampo, invece, si lavora per evitare che la Juve riesca nello sgarbo per Radja Nainggolan: al Cagliari è stato offerto Verde per il riscatto.

Bacca - attaccante Siviglia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail