Calciomercato Roma: piace Dzeko, che fatica vendere Doumbia

Calciomercato Roma: il primo obiettivo di Garcia è un attaccante, piace Dzeko del Manchester City. Con l’annuncio del Siviglia, che ha deciso di tenere ufficialmente il centravanti colombiano Carlos Bacca, diventa Edin Dzeko il primo obiettivo di mercato dei giallorossi. L’attaccante bosniaco avrebbe avuto i primi contatti con la dirigenza giallorossa, che starebbe sondando anche il terreno con il club dello sceicco Mansour.

Rudi Garcia vuole cambiare sistema di gioco e ha chiesto al diesse Walter Sabatini un centravanti di peso: Dzeko sarebbe la soluzione ideale, anche se ci sono indubbie difficoltà all’acquisto. Prima di comprare la Roma ha in ogni caso la necessità di vendere: Seydou Doumbia è il principale indiziato dopo Gervinho, ma dopo averlo proposto ai cinesi, sembra sia rimasto solo l’Olympiakos, almeno stando a quanto riporta ‘Sportmediaset’. Sono bastati sei mesi al club capitolino per convincersi che l’ivoriano non faccia al caso della Roma, ma attenzione perché alla fine il sacrificato potrebbe essere Adem Ljajic.

Al Manchester City, infatti, il serbo piace molto e potrebbe essere la contropartita tecnica ideale da aggiungere ad un conguaglio in denaro sufficiente per arrivare a Dzeko. Peccato, però, che l'agente del bosniaco smentisca seccamente la possibilità che il suo assistito possa cambiare maglia a fine stagione:

“Ogni giorno Edin viene accostato a un club diverso: un giorno è l’Atletico, uno è la Juventus, un giorno è la Roma. Dzeko ha un contratto di tre anni col City ed è felice a Manchester. Le notizie che escono - sottolinea Irfan Redzepagic - sono solo speculazioni giornalistiche dovute al fatto che si sta per aprire la finestra estiva di mercato. Contatti con altri club? No, per adesso non ne ho avuti”.

Edin Dzeko - Manchester City

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail