Calciomercato Milan: vicinissimo il ritorno di Boateng

In attesa di Jackson Martinez e magari Zlatan Ibrahimovic, il Milan riabbraccia Kevin Prince Boateng? Stando a quanto rivela il giornalista di ‘Sportmediaset’, Carlo Pellegatti, il club rossonero si sarebbe già accordato con il centrocampista ghanese che è stato allontanato il mese scorso dallo Schalke 04 per “comportamento non professionale”. Si tratterebbe di un cavallo di ritorno, visto che Boateng ha già vestito la maglia del Milan, prima di partire nell’estate del 2013 proprio per trasferirsi in Germania allo Shalke 04.

Si potrebbe così ricomporre la coppia Boateng-Ibrahimovic, che conquistò a suon di gol e giocate spettacolari il campionato 2010-2011 sotto la guida tecnica di Massimiliano Allegri. Per di più, si tratta di un’operazione a parametro zero, per cui il club di via Aldo Rossi dovrebbe solamente tirare fuori i soldi per l’ingaggio. Sinisa Mihajlovic, da oggi nuovo tecnico del Milan, sarebbe contento per il ritorno del ‘Boa’, che potrà così stare più vicino alla compagna Melissa Satta, che lavora prevalentemente a Milano.

Boateng torna al Milan

Nei giorni scorsi, il diesse dello Schalke 04, Horst Heldt, aveva ribadito che il club tedesco non aveva più alcun rapporto con Boateng: "Boateng? Non abbiamo più rapporti con lui". Non è ancora stato chiarito cosa abbia portato alla rottura improvvisa avvenuta nel mese di maggio, con il conseguente licenziamento. In un primo momento, sembrava che Boateng e famigli dovessero trasferirsi nella Major League Soccer americana, ma a 28 anni il ghanese ritiene evidentemente di poter dare ancora tanto al grande calcio europeo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail