Tifoso di 11 anni sacrifica la paghetta per la squadra del cuore

Argentina - Un tifoso di 11 anni decide di sacrificare la propria paghetta per aiutare il suo club del cuore che naviga in acque economicamente agitate. La squadra in questione è l’Instituto de Cordoba, l’ex club di Paulo Dybala, attuale attaccante della Juventus, che milita nel campionato argentino di Serie B. La società sta attraversando un periodo molto difficile, che va avanti ormai da diversi mesi, ragion per cui ha deciso di fare un appello ai propri tifosi e provare a racimolare 2 milioni di pesos, la cifra necessaria per pagare debiti e stipendi.

L’appello ha ottenuto un buon riscontro e tra le donazioni ricevute dall’Instituto de Cordoba, c’è anche quella di Franco Villegas, tifosi di 11 anni che ha deciso di donare alla squadra i 300 pesos donatigli dai genitori per il suo compleanno. La donazione è stata accompagnata da una lettera che il giovane supporter argentino ha scritto di suo pugno indirizzandola al numero uno del club:

“Stimato Presidente, dono questi 300 pesos che mi sono stati regalati per il mio compleanno, che è l’11 novembre, e come regalo mi piacerebbe ricevere una maglietta firmata dai giocatori. Spero che la mia donazione possa esservi d’aiuto. Forza grande Cordoba”.

Il Cordoba, come ringraziamento, ha invitato il bambino presso il proprio centro sportivo e gli ha donato una maglia da gara autografata da tutti i calciatori.

Franco-Villegas

  • shares
  • Mail