Messi in Premier League? Servono 855 mila euro a settimana

I tabloid britannici continuano a pubblicare indiscrezioni secondo le quali Lionel Messi e Cristiano Ronaldo (o quantomeno uno dei due) presto potrebbero lasciare la Liga Spagnola. Da quando il portoghese ha ammesso di voler tornare un giorno alle dipendenze di José Mourinho, i quotidiani d’oltremanica si sono letteralmente scatenati, mentre sulla ‘Pulce’, i rumors sono ormai all’ordine del giorno. Entrambi i top player, per diversi motivi, sarebbero pronti a dire addio a Real Madrid e Barcellona, con la Premier League pronta ad accoglierli a braccia aperte sommergendoli di denaro.

Secondo il ‘Daily Star’, per via dei problemi con il fisco spagnolo, Lionel Messi starebbe realmente pensando di cambiare campionato, ma le richieste del suo entourage sarebbero di 600 mila sterline lorde a settimana, qualcosa come 850 mila euro, per un totale annuo di 25 milioni. Sull’argentino, che almeno a parole giura amore eterno al Barcellona, ci sarebbero Chelsea, Arsenal e Manchester United.

Stando a quanto pubblica il ‘Sun’, invece, chi volesse assicurarsi Cristiano Ronaldo dovrebbe spendere qualcosa come 113 milioni di euro. Il campione portoghese avrebbe confessato al presidente del Real Madrid di non gradire il tecnico Rafael Benitez, con il quale, “non si vincerà nulla” (le presunte parole di Ronaldo riferite da ‘El Confidencial’). Anche in questo caso Chelsea e Manchester United sarebbero in corsa: i londinesi farebbero leva sulla presenza di Mourinho (sempre che non venga esonerato prima), mentre i ‘Red Devils’ riporterebbero a casa il figliol prodigo dopo averlo valorizzato per tanti anni. Occhio anche al PSG, club al quale lo stesso Ronaldo avrebbe già strizzato l’occhiolino.

Messi-Lionel

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail