Juventus: Sturaro con gli orecchioni, niente Fiorentina

La Juventus si recherà domenica a Firenze senza Stefano Sturaro. Se Massimiliano Allegri può infatti sorridere per gli imminenti recuperi di Giorgio Chiellini e Roberto Pereyra, la cattiva notizia di oggi è lo stop di Sturaro. Il centrocampista ex Genoa, non si potrà allenare con i compagni per 4-5 giorni, ma soprattutto dovrà stare lontano da Vinovo per evitare di contagiare qualche compagno.

Visitato stamane dal dottor Libero Tubino, mentre Allegri e i suoi si stavano allenando sui campetti dello Juventus Center, a Sturaro il primario di Otorinolaringoiatria all'Ospedale di Chivasso ha diagnosticato gli orecchioni. Una parotite acuta che richiederà 4-5 giorni di riposo e di cura antibiotica. Molto probabilmente, dunque, il centrocampista tornerà a lavorare con i compagni a partire da martedì prossimo, alla ripresa degli allenamenti dopo il lunedì di riposo che il tecnico concederà sicuramente ai suoi.

Juventus: chi gioca contro la Fiorentina?

Sturaro era comunque squalificato e avrebbe saltato ugualmente la sfida contro la Fiorentina che potrebbe consegnare in anticipo lo scudetto ai campioni d’Italia in carica. Quanto alla formazione titolare che Allegri manderà in campo, ci sono ancora diversi dubbi: difficilmente Chiellini e Pereyra, reduci da ricadute, scenderanno in campo dal primo minuto, mentre in avanti dovrebbe avere qualche chance Alvaro Morata, che contro la Lazio ha scontato il turno di squalifica inflittogli dal giudice sportivo. Il modulo, con ogni probabilità, sarà ancora il collaudato 3-5-2 che ha consentito alla Signora una storica rimonta dopo l'inizio di stagione a singhiozzo.

Sturaro - Juventus - Orecchioni

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail