Rassegna stampa 4 maggio 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi, mercoledì 4 maggio.

Due allenatori, Claudio Ranieri e Diego Pablo Simeone, sono i protagonisti delle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani in edicola oggi, mercoledì 4 maggio 2016. Il primo per aver vinto la Premier League con il Leicester, il secondo per essersi qualificato alla finale di Champions League con l’Atletico Madrid.

La Gazzetta dello Sport titola “Lo spietato”, e scrive: “È la legge del Cholo: brutto e cattivo fa fuori Guardiola, bello e impossibile” e ancora “A Monaco è battaglia. Il Bayern vince 2-1, ma non basta: il gol di Griezmann chiude l’era di Pep e apre le porte di San Siro a Simeone”. Nella parte alta della pagina, invece, il titolo è “Viva Claudio!” e si legge “King Ranieri, oggi e domani ‘Più bello vincere da vecchi’”.

Tra gli altri titoli sulla rosea troviamo “Inter. Chi in regia? Yaya Tourè, Biglia Diawara o Viviani”, “La sfida di Brocchi un altro Milan in Coppa con la Juve”, “Allegri al rinnovo in cinque mosse con il piano-Pogba”.

Il Corriere dello Sport-Stadio dedica la maggior parte della prima pagina al presidente del Napoli De Laurentiis e scrive “Ciak si vince”, poi anche qui leggiamo “Ha trionfato il cholismo!” e “Re Claudio il mondo ti applaude”.

Su Tuttosport, come sempre, si parla soprattutto di Juve, con il titolo “Una Juve principesca” e si legge “Pare l’assalto per Bernardo Silva: i bianconeri in pressing sul Monaco e blitz programmato per la sfida con il Lione. Piacciono anche i gioielli Lemar e Bakayoko. Venerdì Allegri firma”. Poi tra gli altri titoli “Grande Torino un passato e tanto futuro”, “Simeone caccia Guardiola: Atletico in finale” e “Leicester povero? Ha un fatturato come il Napoli”.

  • shares
  • Mail