Calciomercato: Pellè vola in Cina, giocherà con lo Shandong Luneng

Calciomercato - Graziano Pellè lascia la Premier League e va a giocare in Cina. Manca solo l’annuncio ufficiale, ma l’intesa di massima con lo Shandong Luneng è stata già trovata. Dopo il buon Europeo giocato con la nazionale italiana, macchiato solo dal rigore sbagliato in malo modo contro la Germania, l’attaccante lascia il Southampton. Pellè aveva ricevuto diverse offerte dalla Serie A, ma anche dal Chelsea di Antonio Conte, ma alla fine ha deciso di cambiare proprio continente.

A meno di sorprese dell’ultim’ora, come riferisce Sky Sports UK, il centravanti che non ha mai avuto molta fortuna in Italia, si trasferirà nella Chinese Super League. Attualmente in vacanza in Canada con la fidanzata, Pellè firmerà la prossima settimana il contratto che lo legherà allo Shandong Luneng in cambio di 5 milioni di euro. Al Southampton, invece, andranno circa 15 milioni di euro.

Insomma, uno dei grandi meriti di Antonio Conte è, oltre ad aver ridato orgoglio ad una nazionale e ad un’intera nazione, anche quello di aver rivalutato calciatori il cui valore fino a qualche settimana fa non era affatto eccelso. Nel suo biennio, Pellè si è sempre fatto trovare pronto ogniqualvolta è stato chiamato in causa e se oggi ha strappato un super contratto ai cinese, il merito è anche del nuovo allenatore del Chelsea.

Pellè - Cina

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail