Calciomercato Napoli: Hamsik spaventa De Laurentiis

Calciomercato Napoli – In attesa del colpo Witsel, i partenopei devono risolvere anche la grana Hamsik (e Higuain). Il centrocampista slovacco, che durante l’Europeo ha mandato chiari segnali verso la Campania, è tornato a parlare ieri. Intervenuto a un evento per giovani calciatori organizzato dal padre Richard a Banska Bystrica, Marek Hamsik ha fatto il punto sulla sua attuale posizione:

“La mia priorità è chiara, il Napoli. Attualmente non penso ad altro, in futuro vedremo. Bayern Monaco? Sì, è vero che c’è stato un interessamento, ma non si è andati oltre. Non sono stato io a rifiutare la loro offerta, sono situazioni che non dipendono solo da me”.

Insomma, ‘Marechiaro’ lascia intendere che se il Napoli lo lasciasse andare verso club più prestigiosi, ci andrebbe di corsa. Nei giorni scorsi è tornato in auge anche un interessamento della Juventus, che già l’estate scorsa ci ha provato senza risultati. Nel corso dello stesso evento, intanto, ha parlato anche Richard Hamsik, padre di Marek, che ha ribadito un concetto assai semplice: la priorità del centrocampista slovacco rimane il Napoli, ma a certe condizioni.

"Marek dice sempre che il Napoli è il club che ama - dichiara papà Hamsik - e vorrebbe chiudere la sua carriera in azzurro ma non è ancora sicuro che ciò accada. Se ci sarà la volontà di valutarlo come merita resteremo a Napoli. In caso contrario si penserà ad altre offerte".

Insomma, un invito con parole garbate: De Laurentiis apra il portafogli, altrimenti sarà addio. Anche se l’addio sarebbe devastante nel rapporto con i tifosi:

"E' vero che i tifosi non perdonerebbero mai - continua -, ma la loro visione delle cose è completamente diversa".

Una brutta gatta da pelare per il patron del Napoli. E non è ancora rientrato dalle vacanze nemmeno Gonzalo Higuain, il cui fratello-agente ha già dichiarato che non ci sarà alcun prolungamento di contratto.

Hamsik - napoli

  • shares
  • Mail