Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di giovedì 7 settembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, giovedì 7 settembre, apre con un dossier intitolato “I re di denari”: tutti gli stipendi della Serie A, con Bonucci Higuain e Dybala i più ricchi tra i giocatori, Allegri paperone degli allenatori. In falsa apertura, la Lega che approverà la riforma dello statuto il prossimo 20 settembre, via al Consiglio dei 7, in tre indipendenti. In taglio basso, l’intervista esclusiva del giorno a Rolando Maran, tecnico del Chievo Verona e prossimo avversario della Juventus all’Allianz Stadium sabato 9 settembre.

Il Corriere dello Sport apre con “Arrivano i nostri”: tornano campionato e coppe con le squadre rinnovate dalle ultime operazioni del calciomercato estivo. In taglio alto: Messi chi rischia clamorosamente di non partecipare ai Mondiali di Russia 2018 e il piano B di Ventura per rifare questa nazionale italiana che continua a non convincere. In taglio basso, l’idea scudetto dell’Inter: “15 punti e poi il derby”. Leg Calcio: a vuoto l’assemblea per l’elezione del nuovo presidente.

Tuttosport apre con le parole di Andres Iniesta, centrocampista catalano che smentisce le parole del presidente del Barcellona: “Non è vero che siamo vicini all’accordo per il rinnovo”, la Juve alla finestra. In taglio alto l’entusiasmo granata del patron Cairo, mentre in basso c’è spazio per il CT degli USA che accusa Trump in caso di mancata qualificazione ai Mondiali e il patron del Venezia Tacopina che sogna il nuovo stadio in Laguna e l’ingresso in Europa.

  • shares
  • Mail