Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di sabato 16 settembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, sabato 16 settembre 2017, apre con “L’Inter ha l’oro in testa”: i nerazzurri puntano su Icardi per vincere a Crotone e mantenere la vetta solitaria almeno per 24 ore. Di spalla, a sinistra, il processo sportivo alla Juventus per il caso biglietti e poi il sindaco di Milano che candida la città meneghina alle Olimpiadi. A destra, il Milan sotto schock: problemi ai legamenti per Conti, fuori 6 mesi. Più in basso l’intervista al presidente dell’Atalanta Percassi che lancia Gasperini e Petagna. E ancora, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco sfida tutti.

Il Corriere dello Sport apre con un sondaggio esclusivo: “L’Italia vota Dybala”, l’argentino della Juventus davanti al compagno Higuain e ad Icardi dell’Inter. In taglio alto, il focus sugli anticipi di oggi, Crotone-Inter e Roma-Verona e un cenno al caso biglietti-ultrà: “per Agnelli chiesti due anni e sei mesi”. In taglio basso, l’intervista esclusiva di Walter Veltroni a Giacomo Losi: “Io deluso da Herrera”. Casa Milan: Conti schock, lesione al legamento crociato, dovrà stare fuori 6 mesi.

Tuttosport apre con il caso biglietti e le richieste pesanti nei confronti di Andrea Agnelli e la Juventus: “Che ipocrisia!”, il quotidiano sportivo torinese sottolinea come i rapporti tra gli ultrà e i club siano gestiti di comune accordo con le forze dell’ordine. In taglio basso, l’intervista al centrocampista del Toro Baselli, che sottolinea la schiettezza del tecnico Mihajlovic. In falsa apertura, il caso Beitar Gerusalemme, il club che non vuole arabi in squadra.

  • shares
  • Mail