Maicon: "Io ubriaco ai tempi dell'Inter? Pronto a querelare"

Maicon, ex terzino di Inter e Roma è pronto a querelare Ianis Zicu, calciatore romeno che nel 2004 ebbe una parentesi in maglia nerazzurra. Parlando ad una tv del suo Paese, Zicu, che fu poi ceduto al Parma nell’affare Adriano, aveva sottolineato che il terzino brasiliano si presentasse in condizioni tutt’altro che accettabili agli allenamenti di Mourinho.

"Nell’Inter di Mourinho c’era un giocatore che spesso si presentava ubriaco all’allenamento del lunedì, era Maicon", ha detto Zicu, che poi ha proseguito la sua carriera nella Dinamo Bucarest. "Mourinho chiamò tutti i ragazzi e chiese loro cosa si poteva fare. Allora si decise di spostare l’allenamento dalla mattina al pomeriggio, affinché Maicon avesse il tempo per recuperare. Sono cose che in una squadra possono capitare", il racconto più dettagliato.

A questa uscita, Maicon ha replicato tramite Uol Esporte, evidenziando tutte le stranezze delle esternazioni del calciatore romeno. "Non so neanche chi sia, non ho mai giocato con lui e non so perché abbia detto quelle cose. Forse per diventare famoso. Non mi sono mai presentato agli allenamenti ubriaco altrimenti non avrei vinto tutto ciò che ho vinto con l’Inter di Mourinho. Sto valutando di chiedere i danni affinché questo genere di cose non si ripetano", conclude il brasiliano.

maicon inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail