Mourinho: "Pogba? Il suo infortunio è come quelli di Ibrahimovic e Rojo"

Nel corso della conferenza stampa che ha preceduto la sfida tra il Manchester United ed il Crystal Palace, i giornalisti hanno chiesto a Mourinho un punto sulla situazione infortunati. I presenti hanno in particolar modo chiesto notizie sulle condizioni di Paul Pogba, uscito dal campo al 19esimo minuto della prima partita dei gironi di Champions League contro il Basilea per un problema fisico. Il giorno successivo il giocatore è stato sottoposto agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra.

Per lui è stato ipotizzato uno stop tra le 4 e le 6 settimane, che quindi nella migliore delle ipotesi gli avrebbe dovuto permettere di rientrare in occasione della prima partita dopo la sosta di ottobre per le nazionali. Quando i cronisti hanno chiesto a Mourinho notizie sulle sue condizioni, il tecnico lusitano ha lasciato intendere che non si aspetta di riaverlo così presto a sua disposizione: "Il suo infortunio non è simile a quelli di Valencia o Phil Jones, con loro due c'è sempre la speranza di rivederli presto allenarsi e poi in campo. Insomma, di avere una risposta positiva in breve tempo. Con Pogba la situazione è diversa: sarà un infortunio lungo. E di questi infortuni non voglio parlare. Quelli di Ibrahimovic, di Pogba, di Rojo. Non ci penso".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail