Ufficiale: rinviata (forse al 2 aprile) Sampdoria - Inter per maltempo

Partita maledetta, verrebbe da dire: prima lo spostamento di orario per consentire all'Inter, dopo le fatiche di coppa contro il Tottenham, di avere qualche ora in più per rifiatare (decisione presa male dai tifosi della Sampdoria), quindi l'annullamento per il maltempo con recupero che si giocherà a data da destinarsi (che forse già è stata individuata). Era nell'aria, stamani è diventato ufficiale: questa sera lo stadio Marassi di Genova non accenderà i suoi riflettori per Sampdoria - Inter, le due squadra possono tornare a casa. Lo ha deciso la Lega Calcio dopo aver sentito il parere del Comitato Operativo Comunale che ieri aveva posto l'accento sulla possibilità di un rinvio e stamani si è riunito ben presto per fare il punto della situazione.

Ebbene, l'allerta meteo di grado 1 prevista dalle 18 di oggi alle 18 di domani (a quanto ha diramato la Protezione Civile ligure) ha fatto protendere il comitato per una preventiva sospensione, considerando anche l'ordinanza firmata dal Sindaco lo scorso settembre che prevede la sospensione degli eventi organizzati all'aperto nell'area descritta nell'allegato A, ove rientra anche la zona dello Stadio Ferraris. Dunque niente partita stasera e per l'Inter verrebbe quasi da dire meno male visti i 120 minuti nelle gambe di giovedì contro il Tottenham, ora si tratterà di capire quando recuperarla: secondo Sky Sport è stata individuata la data del 2 aprile, chiaramente alle 18.30 per non accavallarsi con la Champions League (la stessa sera la Juve sarà impegnata all'Allianz Arena contro il Bayern Monaco).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail