Juventus, uomini contati in difesa: Chiellini infortunato, Caceres in partenza per l'Uruguay

Scelte obbligate per Antonio Conte.

Brutta tegola per l'allenatore della Juventus, Antonio Conte, in vista del big-match di campionato che vedrà i bianconeri ospitare il Napoli di Rafael Benitez allo Juventus Stadium, domenica sera a partire dalle ore 20:45.

Il difensore Giorgio Chiellini, infatti, si è fermato a causa di un problema muscolare, per la precisione di un'elongazione, e la sua presenza nel posticipo della dodicesima giornata è fortemente a rischio.

La Juventus, quindi, si è trovata costretta, praticamente all'improvviso, a dover fronteggiare una vera e propria emergenza per quanto riguarda la difesa: Antonio Conte, infatti, ha praticamente gli uomini contati e, contro il Napoli, dovrà schierare una difesa a tre con Leonardo Bonucci, Andrea Barzagli e Angelo Ogbonna che, quasi sicuramente, avrà una maglia da titolare.

La presenza di Ogbonna, infatti, è pressoché certa perché anche Martin Caceres non potrà essere disponibile per domenica sera, anche se in questo caso l'assenza non ha nulla a che vedere con infortuni di nessun tipo.

Caceres, infatti, è in partenza per l'Uruguay, considerando che è stato convocato dal commissario tecnico della Celeste, Oscar Tabarez, in vista del doppio spareggio contro la Giordania, valido per la qualificazione ai prossimi campionati mondiali in Brasile e che si giocherà il prossimo 13 e 20 novembre.

La federazione uruguaiana, infatti, ha chiesto la disponibilità del giocatore di raggiungere il ritiro ben quattro giorni prima della partita. La Juventus ha cercato di trattenere il giocatore per la partita con il Napoli e di lasciarlo libero soltanto domenica sera ma il tentativo di mediazione non ha avuto successo e, nonostante l'importante impegno in campionato, Caceres volerà alla volta del suo paese, già durante la giornata di domani.

Lo staff della Juventus, in questo momento, sta facendo il tutto per tutto per provare a recuperare Giorgio Chiellini ma, ovviamente, non c'è nessuna intenzione, da parte del club bianconero, di forzare il rientro e rischiare, di conseguenza, di perdere il giocatore per un periodo anche più lungo.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: