Calciomercato Juve: a gennaio arriva Menez e parte Vucinic

Secondo un'indiscrezione di mercato riportata dal 'Corriere dello Sport', la Juventus sarebbe sulle tracce di Jeremy Menez. L'ex romanista, ora in forza al PSG, è in scadenza di contratto con i parigini e quest'anno sta giocando poco, dopo le prime due stagioni nelle quali è stato impiegato con buona continuità. Il francese pare sia un 'pallino' del DS Fabio Paratici, suo estimatore fin da quando muoveva i primi passi nel Sochaux e nel Monaco, anni nei quali era considerato da molti addetti ai lavori uno dei giovani giocatori più interessanti nel panorama europeo.

Nel nostro campionato Menez non è riuscito a sbocciare come si sarebbero aspettati i dirigenti giallorossi che investirono molto su di lui, ben disposti dopo tre stagioni dal rendimento altalenante a cederlo al PSG. Sicuramente il suo percorso di crescita è stato disturbato da diversi problemi fisici, ma è anche vero che le enormi aspettative iniziali si sono rivelate poi esagerate. Arrivare alla Juventus a 26 anni potrebbe rappresentare una nuova chance per Menez, ma anche un'importante soluzione tattica per Antonio Conte che avrebbe finalmente a disposizione un giocatore perfetto per fargli adottare il 4-3-3 in alcune occasioni, magari anche a partita in corso.

Il contratto in scadenza ed i cattivi rapporti tra Menez e Blanc dovrebbero, secondo questa indiscrezione, far abbassare il costo del cartellino ad appena 2 milioni di euro. Contestualmente a questo acquisto la Juventus potrebbe anche cedere Mirko Vucinic, come aveva già anticipato il nostro 'Uomo del calciomercato' la scorsa settimana. Proprio nell'ultimo periodo, nel quale il montenegrino è rimasto fuori per problema muscolare, Llorente e Quagliarella hanno iniziato ad offrire prestazioni confortanti, convincendo Conte ad aprire alla possibilità di una cessione per far quadrare i conti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: