Calciomercato Milan: 30 milioni per Romagnoli

Calciomercato Milan - Alessio Romagnoli rimane l’obiettivo numero uno per la difesa e dopo essersi visto respingere un’offerta da 25 milioni di euro, l’ad rossonero Adriano Galliani avrebbe effettuato un rilancio. Nei giorni scorsi Sinisa Mihajlovic era stato chiaro: il giocatore piace, ma il club non dovrà svenarsi per prenderlo, invece… Secondo le ultime indiscrezioni della ‘Gazzetta dello Sport’, l’ultima offerta del Milan sarebbe stata di ben 30 milioni di euro, raggiungibile tramite bonus. Una cifra stratosferica per l’età, il ruolo del giocatore e la nota parsimonia di Galliani che si è ritirato ad esempio dalla corsa a Kondogbia quando l’asta è salita troppo.

Il rilancio sarebbe scattato quando il Milan ha appreso dei movimenti dell’Arsenal: i ‘Gunners’ hanno deciso di pescare in Italia un difensore centrale e dopo aver incassato il no della Juventus per Rugani, hanno bussato alla porta della Roma prima per Manolas (dichiarato incedibile), poi per lo stesso Romagnoli. La richiesta giallorossa al club londinese è stata proprio di 30 milioni di euro: a quel punto, Galliani si sarebbe sentito beffato e avrebbe deciso per il rilancio. La situazione potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore ed avrebbe una sorta di effetto domino su altre operazioni di mercato relative alla difesa.

Il Milan, infatti, una volta acquistato Romagnoli cederebbe il brasiliano Alex in Turchia: l’ex PSG sta valutando un’interessante proposta economica dell’Antalyaspor. Quanto alla Roma, invece, il giovane centrale potrebbe essere rimpiazzato da Heurtaux dell'Udinese o Savic della Fiorentina, visto che Rudi Garcia non potrà portare avanti la stagione con solo tre giocatori in quel ruolo, Manolas, Yanga Mbiwa e Castan.

Alessio Romagnoli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail