Calciomercato: Milan e Inter lavorano allo scambio Cerci-Guarin?

Il calciomercato di Milan e Inter sembra essere in una fase di stallo, bloccato (soprattutto per parte nerazzurra) dalle difficoltà di cedere gli elementi attualmente in esubero. Secondo ‘Tuttosport’, però, qualcosa di grosso bolle in pentola, e così come avveniva spesso negli anni d’oro del calcio milanese, i due club ‘cugini’ potrebbero scambiarsi due calciatori importanti. Stiamo parlando di Alessio Cerci e Fredy Guarin: l’attaccante ex Torino è un pallino di Roberto Mancini da tempo, mentre Adriano Galliani cerca un centrocampista proprio con le caratteristiche del colombiano.

Secondo il quotidiano sportivo torinese, lo scambio alla pari potrebbe risolvere diversi problemi sia a Mancini sia a Mihajlovic, ma siamo ancora nelle prime fasi della trattativa e se l’affare si farà, sarà solo al termine di una lunga disputa. Attenzione alla Juventus, però, che dopo aver praticamente preso Guarin a gennaio del 2014 (lo scambio con Vucinic saltò per un’insurrezione popolare dei tifosi nerazzurri), sarebbe pronta a tornare all’assalto con 10 milioni cash dopo la cessione di Arturo Vidal al Bayern Monaco.

Il Milan, intanto, cerca anche un difensore e dopo aver ripetutamente incontrato i no della Roma per Alessio Romagnoli, potrebbe dirottare i 25 milioni di investimento su un centrale straniero: l’obiettivo numero uno di Adriano Galliani, infatti, sarebbe diventato Ezequiel Garay, difensore argentino dello Zenit San Pietroburgo che ha molta esperienza a livello internazionale. Certo stiamo parlando di un giocatore che ad ottobre compirà 29 anni e 25 milioni sembrano davvero tanti.

Alessio Cerci (Milan)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail