Juventus, Vidal ha rinnovato il contratto fino al 2018

Si attende l'annuncio ufficiale della società

Ora di dormire...domani sará un giorno molto importante nella mia vita...e spero che i tifosi juventini saranno felici.

Con questo tweet ieri sera Arturo Vidal aveva di fatto annunciato che oggi, martedì 3 dicembre 2013, sarebbe stato il giorno del rinnovo del suo contratto con la Juventus. L'ufficialità arriverà probabilmente soltanto nelle prossime ore, ma la firma sarebbe stata posta già stamattina, come rivelano le principali agenzie e testate giornalistiche sportive e come già era stato ipotizzato la scorsa settimana.

Il cileno, che si è regolarmente allenato insieme alla squadra, avrebbe prolungato il suo contratto fino al 2018. Secondo indiscrezioni il centrocampista sarebbe diventato il secondo bianconero più pagato con 4,5 milioni di euro più bonus a stagione, dietro soltanto a Tevez.
Si attende comunque la nota ufficiale da parte della società anche per scoprire con maggiore certezza i dettagli dell'accordo (in realtà l'ingaggio potrebbe aumentare di un altro milione di euro in base a bonus personali e di squadra, ma su questo punto si attendono lumi nelle prossime ore).

Vidal, così, resterà bianconero fino all'età di 31 anni. Un segnale importante quello della Juventus, che in questo modo ha blindato uno dei giocatori sul quale punterà nel prossimo futuro.
Il cileno, che nelle ultime settimane ha dimostrato una grande duttilità tattica, giocando con la stessa qualità sia da centrale difensivo sia nel consueto ruolo a centrocampo, è arrivato a Torino nel 2011; Paratici e Marotta misero in atto un vero e proprio colpo di mercato, pagando al Bayer Leverkusen una cifra di poco superiore ai 10 milioni di euro. Il precedente contratto legava El Guerriero alla Juventus fino al 2016, con ingaggio annuo di 2,7 milioni di euro netti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail