Inter, Mauro Icardi pronto al rientro nel derby: "Non parlo di gossip, si deve parlare di quello che faccio in campo"

Il calciatore argentino, intervistato da Sky Sport.

Negli ultimi tempi, l'attaccante dell'Inter, Mauro Icardi, ha fatto parlare di sé più per la sua vita privata che per le prestazioni sportive offerte con la maglia nerazzurra. Anzi, a dirla tutta, dopo l'ufficializzazione della sua relazione con Wanda Nara, ex compagna del calciatore argentino del Catania Maxi Lopez, Icardi è balzato agli onori della cronaca soprattutto per un altro tipo di prestazioni ma non stiamo qui a sottilizzare oltre.

Dopo tanto gossip, il calciatore argentino ha nuovamente parlato di calcio in un'intervista rilasciata a Sky Sport e, soprattutto, è pronto per fare il suo rientro in campo, dopo un periodo costellato da problemi fisici, e non poteva esserci occasione migliore del derby contro il Milan.

Tra i desideri di Icardi, c'è ovviamente quello di lasciare il segno in questa partita dal sapore particolare. Il calciatore 20enne spera anche che il derby della Madonnina possa lanciare definitivamente la sua carriera in maglia nerazzurra. Ecco le sue principali dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Sogno un derby come quello dell'anno scorso a Genova, che è stato decisivo per la mia carriera, ho fatto un gol all'esordio da titolare e abbiamo battuto il Genoa. Penso di ritrovare il ritmo a poco a poco e tornare in campo come so fare, lavorando ogni giorno.

Mauro Icardi ha ammesso che i suoi primi mesi all'Inter non sono stati facili, soprattutto per colpa dei carichi di lavoro ai quali l'attaccante non era abituato. Successivamente, la pubalgia ha complicato le cose ma, ora che i problemi fisici sono stati risolti, l'argentino spera di tornare ai livelli visti alla Sampdoria.

Icardi ha anche affermato che il suo allenatore, Walter Mazzarri, gli ha consigliato di prendere esempio dai calciatori argentini più esperti come, ovviamente, Javier Zanetti e Diego Milito. Riguardo quest'ultimo, Icardi non pensa che diventerà il suo erede ma ha aggiunto che, per arrivare al suo livello, dovrà lavorare molto.

Icardi ha, inoltre, assicurato di essersi sempre impegnato in questi mesi e il riferimento alla sua attività prolifica sui social network non sembra essere casuale. Il calciatore argentino ha fornito una giustificazione per le notizie che abbiamo letto in questi giorni, soprattutto sui siti di gossip, ma ora è pronto a far parlare di sé, soltanto dal punto di vista sportivo:

Oggi la vita è un po' anche sui social network, ma io non scrivo nulla di particolare, saluti e foto. Non voglio parlare di Wanda Nara, si deve parlare di quello che faccio in campo.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail