Video: Danny Simpson, difensore del Newcastle, steso a terra privo di sensi dopo una rissa

Storie da calcio inglese. Dopo l'emozionante vittoria in rimonta del Newcastle sul Chelsea di sabato scorso, il difensore dei magpies Danny Simpson ha viaggiato fino a Manchester, sua città natale, per festeggiare insieme a Welbeck e Cleverley, suoi ex compagni di squadra allo United. Arrivato in un pub del centro, non si è capito bene se in compagnia dei due red devils, Simpson pare abbia litigato con alcuni altri avventori scatenando una discussione. Alle quattro del mattino è stato soccorso da alcuni passanti, privo di sensi e con un rivolo di sangue che gli usciva della bocca, steso per strada e da lì trasportato all'ospedale Manchester Royal.

La dinamica della rissa non è ancora chiara, anche perché lo stesso Simpson si è limitato a rassicurare i suoi fallowers su Twitter, preoccupati dopo la diffusione del video, solo con un breve tweet dicendo di essersi ripreso dopo aver fatto a pugni con due persone. Secondo le ricostruzione dei giornali inglesi, Simpson sarebbe stato da solo al momento dell'aggressione ed avrebbe anche tentato, senza fortuna, di sottrarsi al pestaggio provando a prendere un Taxi. Al momento il Newcastle ha scelto di non commentare quanto accaduto.

  • shares
  • +1
  • Mail