Rassegna stampa 7 maggio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, giovedì 7 maggio 2015.

Le prime pagine dei quotidiani di oggi parlano ancora del successo della Juventus nella semifinale di andata di Champions League contro il Barcellona, ma c'è ovviamente spazio anche per il successo netto del Barcellona sul Bayern Monaco di Guardiola e per la prestazione eccezionale di Lionel Messi. La Gazzetta dello Sport apre con Massimiliano Allegri e titola "Agente Max, operazione Bernabeu", si ipotizzano le mosse del tecnico bianconero in vista della sfida di ritorno, con il ritorno di Pogba tra i titolari e la conferma di Sturaro mastino a centrocampo. C'è poi "Fantamessi", l'argentino ieri sera ha deciso la partita in favore del Barcellona con due prodezze nella ripresa, serata poi suggellata dal gol di Neymar nei minuti finali. In spalla spazio all'Europa League con il Napoli e la Fiorentina in campo stasera.

È Juve-Real anche nella prima di Tuttosport con le parole di Carlo Ancelotti che adesso teme l'Apache bianconero. Il titolo è "Tevez incubo del mio Real", il tecnico ammette che con l'argentino in questa condizione diventa più difficile l'impresa di centrare la finale, mentre lo stesso giocatore inizia a essere dubbioso a proposito di un suo ritorno anticipato in Argentina. In testa spazio all'altra squadra torinese, il Torino ieri ha perso con l'Empoli una partita decisa da un clamoroso errore del portiere Padelli nei primissimi minuti di gioco. Messi viene definito "mago", le sue magie hanno fatto "sparire" il Bayern Monaco e avvicinato il Barcellona alla finalissima. Oltre all'Europa League c'è spazio anche per lo sciopero del calcio spagnolo che potrebbe portare ad un clamoroso blocco dei campionati.

Chiudiamo la nostra rassegna quotidiano con il Corriere dello Sport. Il quotidiano romano pone l'accento sul mercato della Juventus: il contratto di Allegri verrà rinnovato fino al 2018, si continua a trattare per portare a Torino Dybala e Cavani, ma Marotta deve lavorare per trattenere Pogba, con tutte le big d'Europa che gli stanno facendo la corte. In testa lo spazio viene dedicato agli impegni di Napoli e Fiorentina che nelle semifinali di Europa League affronteranno rispettivamente Dnipro (DIRETTA) e Siviglia (DIRETTA). In basso si continua a parlare di Milan e più precisamente della trattativa che dovrebbe portare parte delle quote societarie in mano a investitori stranieri, anche se ancora ci sono molti dettagli da definire.

Prime pagine Gazzetta, Corriere, Tuttosport del 7 maggio 2015

cover0507

  • shares
  • Mail