Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 30 luglio 2013

Il calciomercato della Juve voce per voce e trattativa per trattativa

di antonio

La rubrica del 30 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Biabiany
Pietro Leonardi, amministratore delegato del Parma, ha parlato ieri a Sky Sport del mercato dei ducali spegnendo le voci che vogliono Biabiany in orbita Juventus: “Per Munari siamo in via di definizione e speriamo di chiudere nei prossimi giorni. Ho incontrato la Juventus, ma si è parlato di tutto me non di Biabiany. Non abbiamo segnali di un’interesse dei bianconeri per il giocatore. Il Milan non l’ho mai sentito per Paletta o Zaccardo. Quest’ultimo ha fatto una scelta a gennaio che noi abbiamo accettato e ora non ci sono possibilità che torni. Cassano? Siamo contenti e orgogliosi che sia con noi e non vediamo l’ora che scenda in campo in campionato”.

Matri
Il portale turco Haberturk riporta dell’interesse del tecnico del Besiktas Slaven Bilic per Alessandro Matri. L’allenatore del club di Istanbul è scontento del rendimento di Almeida e starebbe pensando all’attaccante della Juventus. Possibile un’offerta sui dieci milioni di euro. Difficile però che l’attaccante possa accettare la piazza straniera, riporta TuttoJuve.com.

Isla
Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ieri sera l’ad della Juventus Beppe Marotta ha commentato la situazione riguardante Isla:

“Devo dire che è un nostro giocatore, non nego l’approccio con l’Inter ma non avendo potuto sostituirlo lui resta un nostro giocatore. Ci ha detto che vuole restare e con la benedizione di Conte è un nostro giocatore. Zuniga? Abbiamo un buon rapporto con il Napoli, prendiamo atto del fatto che loro non lo cedono. Il nostro mercato in entrata è stato roboante all’inizio ma soprattutto non abbiamo venduto nessuno, abbiamo confermato le forze a disposizione rinunciando a offerte importanti. La Juventus è una società che compra ma non vende, siamo contenti di aver allestito una squadra competitiva. Nei momenti di difficoltà come quello attraversato dal calcio italiano noi abbiamo investito bene. Mercato in entrata finito? Penso di sì, abbiamo puntellato i settori che necessitavano come l’attacco e la difesa. Tra le avversarie la Fiorentina è quella che si è rinforzata di più, il Napoli ha fatto buone operazioni ma ha perso Cavani. Anche la Roma si sta muovendo bene”.

A tal proposito l’agente di Mauricio Isla, Claudio Vagheggi, intervenuto telefonicamente a Speciale calciomercato su Sportitalia, ha detto la sua: “Isla resta alla Juve? Il calcio è imprevedibile, non si può sapere. Continuiamo a lavorare“. (Tuttomercato)

Zuniga
La Juventus non molla la persa e continua a pensare all’esterno colombiano. Nella giornata di ieri, era previsto un meeting tra le due società, poi saltato all’insaputa anche dell’agente dello stesso giocatore. In questo momento lo stallo è totale, un blocco che ferma anche la cessione di Mauricio Isla all’Inter. I bianconeri restano alla finestra, ma solo se si aprirà una breccia nel muro di De Laurentiis, torneranno alla carica per il napoletano. (Gazzetta dello Sport).

Secondo “Il Mattino”, invece, l’offerta di 5-6 milioni di euro più uno tra Martin Caceres, Paolo De Ceglie o Reto Ziegler, non convince il Napoli che vorrebbe 10 milioni oppure Alessandro Matri anche se la vera richiesta della formazione partenopea è Mirko Vucinic, considerato da Rafa Benitez la prima grande vera alternativa a Gonzalo Higuain in attacco.

Chiellini
Secondo Tuttosport Carlo Ancelotti vuole Giorgio Chiellini. Al tecnico italiano piace più di Pepe, che nei prossimi giorni potrebbe lasciare Madrid per raggiungere il Manchester City. Florentino Perez è pronto ad offrire 20-22 milioni per strappare il difensore dalle grinfie di Conte, ma per il momento il dg Beppe Marotta fa muro respingendo ogni proposta. (Tuttomercato)

Quagliarella
Il tecnico del Norwich City Chris Hughton ha parlato, in occasione della presentazione di Gary Hooper, anche di Fabio Quagliarella: “Ho sentito e visto questa notizia sulla stampa. La situazione è la stessa di Hooper, noi abbiamo lavorato in maniera corretta dietro le quinte, e fino a quando non ci sarà niente di ufficiale non parleremo di questa cosa. Il fatto che molti giocatori siano accostati a noi è positivo, vuol dire che siamo attivi e che cerchiamo di migliorare. Fin quando non ci sarà qualcosa da dire aspetteremo…”. (Tuttomercato)

Leali
Secondo la redazione di Tuttomercatoweb.com è arrivato pochi istanti fa presso la sede dello Spezia Nicola Leali, portiere di proprietà della Juventus che firmerà entro pochi minuti il suo nuovo contratto come giocatore del club ligure. L’operazione si chiude sulla base del prestito.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →