Serie A, l'Inter umilia il Brescia 6-0, pari tra Spal e Milan. Risultati e classifica

Domani le ultime due partite della 29esima giornata.

Aggiornamento ore 23:37 - Si sono concluse le quattro partite della 29esima giornata di Serie A che si sono disputate questa sera dalle 21:45 in poi.

A Firenze il Sassuolo ha battuto a domicilio la Fiorentina per 3-1. I neroverdi sono andati sul 2-0 nel primo tempo grazie a una doppietta di Defrel, il primo gol su rigore al 24', il secondo al 35', poo, nel secondo tempo, è arrivata la rete del 3-0 di Muldur al 61' e il gol della bandiera viola di Cutrone solo al 90'.

A Lecce la Sampdoria è passata in vantaggio al 40' grazie a un rigore trasformato da Ramirez, poi nel secondo tempo Mancosu, anch'egli su rigore, ha pareggiato al 50', ma al 75' un altro rigore per i blucerchiati ha permesso a Ramirez di segnare ancora e di chiudere la partita sul 2-1 per gli ospiti.

La Spal ha ospitato il Milan e nel primo tempo si è portata avanti sul 2-0 grazie ai gol di Valoti al 13' e Floccari al 30'. I rossoneri hanno pareggiato grazie ai gol di Leao nel 79' e un autogol di Vicari al 94'.

A Verona gli scaligeri hanno battuto il Parma per 3-2. Nel primo tempo il Parma è passato in vantaggio al 14' con Kulusevski, poi Di Carmine ha pareggiato su rigore al terzo minuto di recupero. Nel secondo tempo Zaccagni al 54' ha portato in vantaggio il Verona, Gagliolo ha pareggiato al 64', ma all'81' è arrivato il pareggio di Pessina.

Questa la classifica aggiornata quando mancano Atalanta-Napoli e Roma-Udinese per completare la 29esima giornata:

Juventus 72
Lazio 68
Inter 64
Atalanta* 57
Roma* 48
Napoli* 45
Milan 43
Verona 42
Cagliari 39
Parma 39
Bologna 38
Sassuolo 37
Fiorentina 31
Torino 31
Sampdoria 29
Udinese* 28
Genoa 26
Lecce 25
Spal 19
Brescia 18

*Una partita giocata in meno

L'Inter umilia il Brescia 6-0. Pari tra Bologna e Cagliari

Le prime due partite di questo mercoledì di Serie A si sono concluse con due risultati molto diversi tra loro: 1-1 tra Bologna e Cagliari e una vittoria straripante, per 6-0, dell'Inter contro il Brescia. Alle 21:45 scendono in campo altre otto squadre.

Per quanto riguarda la sfida tutta rossoblù, è stato il Bologna a passare in vantaggio per primo al terzo minuto del recupero del primo tempo con Musa Barrow, ma il pareggio del Cagliari è arrivato poco dopo, appena il gioco è ripreso, al 46' con Giacomo Simeone.

A San Siro, invece, la marcia trionfale dell'Inter è cominciata già al 5' con Young, poi al 20' è arrivato il raddoppio di Sanchez su rigore e al 45' il gol del 3-0 di D'Ambrosio, servito da Your. Nel secondo tempo, al 52', Gagliardini ha segnato il gol del poker, poi solo nel finale sono arrivati gli ultimi due gol, all'83' quello del 5-0 di Eriksen e all'88' quello di Candreva, servito sempre da Eriksen.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail