I rossoblù hanno perfezionato un’altra uscita molto remunerativa, la terza di tutta la storia del club.

Il Bologna ha ceduto il difensore Arthur Theate al Rennes, lo riporta Sky Sport; il club francese aveva appena perso il duello di mercato col Napoli per il centrale sudcoreano Kim. I rossoblù non avrebbero voluto cedere il belga visto che già avevano fatto lo stesso per Aaron Hickey qualche settimana fa, ma l’offerta del club francese di 20 milioni più 2 di bonus era irrinunciabile.

Si tratta oltre che di una grandissima plusvalenza (il centrale era arrivato un anno fa per soli 6 milioni), anche della terza cessione più remunerativa di tutta la storia del Bologna. Meglio di Theate solo lo stesso Hickey (la cifra è la stessa ma tutto di parte fissa senza bonus) e Simone Verdi.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Ielpo: “il Milan ha dei paletti economici più rigidi”

La Lazio sblocca l’arrivo del portiere