Ancora polemiche sui mondiali in Qatar: i tifosi vogliono un risarcimento per i lavoratori impegnati nella costruzione degli impianti

Mancano pochi mesi all’inizio dei mondiali in Qatar e non si fermano le proteste sull’assegnazione della FIFA della coppa del mondo al paese asiatico. In un sondaggio fatto di Amnesty International, il 73% degli intervistati ha dichiarato di volere un risarcimento per i lavoratori immigrati per i danni subiti durante la preparazione dei Mondiali. Ecco la risposta della FIFA.

«La FIFA prende atto del sondaggio condotto per conto di Amnesty International, che vede la partecipazione di 10 paesi europei e cinque paesi del resto del mondo. Gli intervistati potrebbero non essere pienamente consapevoli delle misure attuate negli ultimi anni dalla FIFA e dai suoi partner in Qatar per proteggere i lavoratori coinvolti nella consegna della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022. La FIFA proseguirà i suoi sforzi per consentire la bonifica per i lavoratori che potrebbero essere stati condizionati negativamente in relazione al lavoro svolto in occasione della Coppa del Mondo Fifa in conformità con la sua politica sui diritti umani e le responsabilità ai sensi dei pertinenti standard internazionali».

The post Mondiali Qatar, importante richiesta dei tifosi per i lavoratori: le ultime appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 15-09-2022


Chelsea, i tifosi non dimenticano Tuchel: standing ovation al 21′

Napoli, Raspadori: «Ballottaggio con Simeone? Sceglie il mister»