Il calciomercato del Milan: tutte le notizie di oggi, 8 luglio 2013

Le notizie, le trattative, le voci ed i rumours sul calciomercato odierno del Milan: occhi puntati su Ljajic, Honda potrebbe arrivare a gennaio.

di antonio

La rubrica dell’8 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Honda
Il pensiero di Roman Babaev, ds del CSKA Mosca, intervistato in patria sull’argomento: “Honda può parlare con altre società e se arriverà un’offerta adeguata siamo disposti a cederlo, anche considerata la sua situazione contrattuale. Se dovessimo andare avanti in Champions, ci potrebbe far comodo, ma dobbiamo scegliere la priorità fra l’aspetto economico e quello sportivo. Abbiamo provato a trattare il rinnovo con il suo entourage, ma vuole trasferirsi altrove in Europa. Ci fa piacere che il Milan lo cerchi, ma anche con un contratto in scadenza noi faremo le nostre richieste“. Galliani, su Honda: “Mi auguro fortemente che possa arrivare nella sessione di gennaio“(Tuttomercato)

Ljajic
Secondo il Corriere dello Sport il Milan ha raggiunto l’accordo con Ljajic. L’attaccante serbo vestirà la maglia rossonera, resta solo da capire se da subito o tra un anno, quando scadrà il suo contratto. Dipende tutto dalla Fiorentina che deve decidere se tenere il giocatore fino a scadenza e perderlo a parametro zero o cederlo subito, incassando così qualcosa. La prossima settimana sarà tutto più chiaro. Domani inizierà il raduno della Fiorentina e ci sarà un faccia a faccia tra la società viola e il giocatore. Il club viola se decidesse di sedersi al tavolo con il Milan, partirebbe da una richiesta di 10-12 milioni.

Hernandez
Secondo quanto riporta stamattina Tuttosport sarebbero in atto movimenti sottotraccia per arrivare all’uruguaiano del Palermo Abel Hernandez, che non rimarrà in Serie B con i rosanero. Se dovessero complicarsi le chiacchierate con la Fiorentina per Ljajic (il Milan punterebbe ad un esborso di 4-5 milioni), ecco pronta l’alternativa Hernandez.

Robinho
Claudinei Oliveira, tecnico del Santos, è tornato sulla trattativa Robinho al termine della gara disputata contro il San Paolo: “Sto aspettando – Riporta Globoesporte.com -, speriamo abbia un esito positivo. Avere uno come Robinho, che si prende le responsabilità, lascerebbe i giovani più tranquilli“. Il Santos vorrebbe abbassare le richieste dei rossoneri fino a sei milioni, pensando ad un’ipotesi di pagamento dilazionato in tre tranche. Sull’argomento ha parlato Odilio Rodrigues, vice presidente del club paulista, come riportato da Globoesporte.com: “Tutto dipende dai numeri. L’agente del giocatore è tornata da Milano, quindi ci riuniremo. Per ora è ancora un’operazione difficile. Abbiamo bisogno di cifre inferiori, vediamo che succede. Il dilazionamento è una possibilità. Quando arriva un giocatore, si pensa a due tipi di ritorni: sportivo ed economico. Quando si acquista un giocatore come Robinho si pensa al ritorno sportivo. Sta a lui unirsi al club, giocare bene ed entrare in confidenza con la squadra”. (milannews)

Boateng
Secondo quanto riportato da Sportmediaset, il Fenerbahce ha fatto un sondaggio per Kevin-Prince Boateng. Il ghanese, però, stando all’indiscrezione, non sarebbe entusiasta dell’eventuale destinazione turca. Nel frattempo, il Boa è regolarmente a Milanello per il raduno del nuovo Milan ma il suo futuro in rossonero è tutt’altro che scontato. (milannews.it)

Salamon
Carlo Osti, ds della Sampdoria, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Tuttomercatoweb.com. Si è parlato anche di Bartosz Salamon, oggi presente al raduno rossonero: “Speriamo di trovare un accordo, dobbiamo parlarne con l’agente Raiola ed a breve lo faremo“.

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →