Il calciomercato del Milan: tutte le notizie di oggi, 18 luglio 2013

Le trattative in entrata e in uscita che riguardano il club rossonero.

di antonio

La rubrica del 18 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato del Milan. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità.

Ljajic
Il club manager della Fiorentina, Vincenzo Guerini, ha parlato della situazione di Adem Ljajic in conferenza stampa da Moena, sede del ritiro fiorentino: “E’ veramente motivato e perfettamente consapevole che deve molto alla Fiorentina ed al mister. Montella è stato l’unico a credere veramente in lui ed a volerlo tenere. Se esiste un po’ di riconoscenza in questo mondo, lui deve qualcosa alla Fiorentina”. Secondo Efrem Valenti, agente FIFA, il serbo rappresenta un’idea importante per il Milan“.

Benzema
Ai microfoni di ilsussidiario.net, Nando Sanvito, giornalista di SportMediaset, ha parlato del possibile arrivo di Benzema a Milano. Benzema-Milan, quanto credi possa essere difficile l’operazione? “Secondo me è un’operazione difficile per diversi motivi. Non dimentichiamoci che Benzema è il pupillo del presidente del Real Madrid Florentino Perez. che ha sempre preferito lui a Higuain. Difficile possa cederlo“. Ci dovrebbe essere l’ok di Ancelotti per la cessione del giocatore? “Al momento non sto vedendo un Ancelotti voglioso di mandare via il calciatore francese. Quindi per il momento Benzema non si muove da Madrid.” Ma se Ibrahimovic dovesse approdare al Real Madrid? “Diciamo che per il momento è solo una volontà di Raiola, visto che Ibrahimovic a Parigi non vuole più restare. E poi il Milan se prende Benzema dovrebbe cambiare qualcosa in attacco“. In che senso? “Benzema giocherebbe prima punta con Balotelli largo. Ma a quel punto si dovrebbe vendere El Shaarawy“.

Eriksen
Il Milan non molla la pista che porta al gioiellino dell’Ajax Christian Eriksen, centrocampista classe ’92. A rivelarlo è Panorama.it che riporta anche la strategia che i rossoneri sono pronti ad adottare per arrivare al calciatore danese. Adriano Galliani in questi giorni è impegnato nella cessione di Kevin-Prince Boateng. Sulle tracce del ghanese c’è il Liverpool e, soprattutto, il Galatasaray. Il Milan valuta il giocatore sui 13 milioni di euro e, dovesse ultimare in breve tempo la cessione, sarebbe poi pronto a trattare con l’Ajax. I valutano Eriksen circa 16 milioni di euro. (Tuttomercato)

Robinho
Si terrà oggi l’incontro che avevamo anticipato tra l’agente di Robinho, Marisa Ramos, e Adriano Galliani. Le parti torneranno a parlarsi e probabilmente verrà intavolata una trattativa per il rinnovo, anche annuale, del contratto del giocatore che ha espresso la sua voglia di rimanere al Milan. (milannews)

Oduamadi
Il Brescia ha praticamente bloccato Oduamadi, c’è il placet totale del Milan nel rispetto di un rapporto eccellente tra i club. Resta qualche piccolo problema di ingaggio, ma verrà risolto. La formula dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto della metà a favore del Brescia e controriscatto per il Milan. (alfredopedullà.com)

Honda
Secondo quanto detto a Sportitalia, durante la trasmissione Speciale Calciomercato venerdì ci sarà un incontro a Mosca tra Milan e CSKA Mosca per Keisuke Honda. 2,5 milioni il costo del cartellino per prendere il giapponese immediatamente. Forbice comunque ancora alta con il CSKA Mosca che chiede dai 5 ai 6 milioni di euro per liberare il trequartista, che si svincolerà dal prossimo 1° gennaio. (Tuttomercato)

Emeghara
Nei giorni scorsi alcuni rumors smorzati immediatamente dalla sponda senese, accostavano l’attaccante Innocent Emeghara al Milan. Il giocatore (la scorsa stagione al Siena), si è messo in mostra attirando su di se l’attenzione di più club. Il sito Gianlucadimarzio.com riporta dell’interesse da parte della Lazio, per il 24enne nigeriano naturalizzato svizzero. Emeghara con la maglia dei toscani ha collezionato 17 presenze, mettendo a segno ben 7 reti.

Paletta e Ranocchia
La valutazione fornita dal Parma per il difensore argentino Gabriel Paletta (8 milioni per l’intero cartellino) è stata ritenuta eccessiva da Via Turati. La pista che poteva portare ad uno scambio Paletta-Zaccardo viene dunque presto abbandonata. Non tramonta invece – secondo Tuttosport – l’ipotesi di arrivare ad Andrea Ranocchia, centrale in uscita dall’Inter e attualmente valutato 14 milioni di euro. Potrebbe tornare in auge nelle settimane entranti. (milannews)

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →