Gossip: "Ibarbo manda una ragazza all'ospedale" ma è una bufala

Le "dimensioni extralarge" del bomber alla base del presunto ricovero di una 23enne di Olbia

Victor Ibarbo, centravanti attaccante colombiano del Cagliari, con la cui maglia ha collezionato fin qui 71  presenze e 9 gol, da alcuni giorni è assurto alle cronache del calciomercato per l’interesse del Milan di Silvio Berlusconi. Da qualche ora, però, il nome del bomber, è associato da alcuni siti di informazione, ad una storia singolare di sesso e “misure” extralarge. La notizia sta facendo rapidamente il giro del Web, anche se si parla di bollettini medici al momento non verificabili. Per farla breve, una notte di sesso con l’attaccante del Cagliari, sarebbe costato il ricovero in ospedale a Valeria D., una 23enne originaria di Olbia.

Secondo la voce che impazza sul Web, dopo una notte hot con Ibarbo, una ragazza sarda si sarebbe presentata oggi presso l’ospedale San Giovanni Di Dio chiedendo ovviamente l’anonimato e il massimo riserbo con i media sull’accaduto. In seguito a degli accertamenti effettuati sulla 23enne dal personale specializzato del nosocomio, sarebbe stato reso noto un bollettino che confermerebbe il rapporto sessuale e che specifica che la ragazza in seguito allo stesso ha manifestato complicazioni dovute molto probabilmente alle dimensioni del pene del colombiano.

Addirittura, sarebbe stata la stessa ragazza a dichiarare ai medici di essere rimasta impressionata dalle dimensioni fuori dal comune: “ha un pene davvero esagerato”, sarebbe l’affermazione di Valeria D. che ha denunciato di aver avuto nel corso della notte forti dolori alle parti intime. Intanto, la nota blogger Selvaggia Lucarelli, ha da poco pubblicato sui suoi account social una dichiarazione secondo la quale la notizia sarebbe totalmente inventata:

“Mi ha contattato il responsabile comunicazione del Cagliari calcio - scrive la Lucarelli - Pare che la notizia su Ibarbo sia falsa. Il calciatore si troverebbe in ritiro dal 14 luglio in Veneto. Ora, sebbene io ritenga che visto il regalo che gli ha fatto madre natura potrebbe tranquillamente allenarsi in Veneto e accoppiarsi in Sardegna senza neppure dover prendere un aereo, urge dire che il calciatore tiene famiglia e la notizia era goliardica. Peccato”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: