Hall of Fame del calcio italiano: premiati anche Cannavaro, Marotta e Ancelotti

Decisi oggi presso la sede della Figc i premiati per la quarta edizione della Hall of Fame del calcio: c’è posto anche per Diego Armando Maradona

Oggi, presso la sede della Federazione Italiana Giuoco Calcio, sono stati definiti i premi per la quarta edizione della Hall of Fame del calcio italiano. A deciderli, una giuria specializzata della quale fanno parte anche giornalisti dei principali quotidiani italiani. Secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, nei migliori di sempre del calcio italiano, entra anche Diego Armando Maradona, premiato per la categoria “Giocatori Stranieri”. Nella Hall of Fame anche Fabio Cannavaro, ex difensore di Napoli, Juve e Parma, non ché capitano della nazionale italiana campione del Mondo 2006. Istituita per la prima volta la categoria “Calcio femminile”, per la quale è stata premiata Carolina Morace, ex bomber della nazionale azzurra.

Tanti nomi di spicco tra i premiati della quarta edizione, che vede entrare nell’Olimpo dei dirigenti italiani il dg e ad dell’Area Sport Juventus, Giuseppe Marotta, mentre Carlo Ancelotti, vincitore della “decima” Champions League con il Real Madrid, entra tra i migliori allenatori di sempre. Premiato anche l’arbitro Stefano Braschi, così come Sandro Mazzola (veterano italiano). Premi alla memoria per Ferruccio Novo, Carlo Carcano e Giacomo Bulgarelli. I riconoscimenti saranno consegnati nel mese di gennaio 2015 a Firenze, mentre i premiati dovranno a loro volta consegnare un cimelio simbolico della propria carriera in modo che esso possa essere inserito nella Hall of Fame’ del Museo del Calcio italiano.

La Hall of Fame è stata istituita nel 2011 con lo scopo di celebrare calciatori, dirigenti e tutte quelle altre figure che hanno dato lustro al calcio italiano. Tra i cimeli già presenti nel museo, ci sono quelli di importanti calciatori italiano, come Roberto Baggio, Paolo Maldini e Franco Baresi, o di stranieri del calibro di Michel Platini e Marco Van Basten. Tra i più grandi allenatori italiani di sempre troviamo Marcello Lippi, Arrigo Sacchi, Giovanni Trapattoni e Fabio Capello, mentre tra i dirigenti ci sono il milanista Adriano Galliani e l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti. Tra i veterani, Gigi Riva, Dino Zoff e Gianni Rivera. Tantissimi i premi alla memoria delle tre precedenti edizioni: Giuseppe Meazza, Silvio Piola, Gaetano Scirea, Valentino Mazzola e tanti altri.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →