Calciomercato Inter, Diarra: visite mediche Ok

Calciomercato Inter: Lassana Diarra è più di un’idea, l’ex Real Madrid ha già svolto le visite mediche a Milano

Calciomercato Inter: tra Paulinho, Lucas Leiva e Camacho potrebbe spuntarla Lassana Diarra. Le difficoltà economiche in cui versano le casse nerazzurre, hanno portato negli ultimi giorni il diesse Piero Ausilio a valutare soluzioni low cost. Ecco perché il nome più caldo è diventato quello di Diarra, ex Real Madrid e ora sotto contratto con il Lokomotiv Mosca. Roberto Mancini chiede da quando è arrivato maggiore qualità per il suo centrocampo: Medel e M’Vila, voluto in estate da Walter Mazzarri, non sono ritenuti adatti al suo modulo, mentre Kuzmanovic è considerato prevalentemente un rincalzo. A ciò, si deve aggiungere le endemiche difficoltà ad incidere di Fredy Guarin ed Hernanes alle prese con qualche acciacco di troppo.

Lassana Diarra rappresenterebbe per esperienza internazionale, l’uomo giusto per la ripartenza dell’Inter, che vuole fortemente tentare la scalata al terzo posto. Fin qui la media di Roberto Mancini è stata addirittura peggiore rispetto a quella di Mazzarri – 1 punto a partita contro gli 1,45 dell’ex allenatore – ma senza dare al ‘Mancio’ le pedine adeguate, la società nerazzurra non si sente ancora di colpevolizzarlo. Paulinho, Lucas e Camacho sono giocatori che interessano molto la società milanese, che ha sondato il terreno più volte in queste settimane, riscontrando oggettive difficoltà a reperire i fondi necessari, a meno che non venga messa in conto una cessione eccellente.

Diarra, invece, rappresenterebbe un colpo low cost, ma l’Inter vuole fugare ogni dubbio dal punto di vista fisico. Si dice, infatti, che ‘Lass’ non sia propriamente al top della forma e che da mesi si alleni solamente con il suo preparatore personale, Vanderbroucke, lo stesso che lo ha seguito durante l’esperienza all’Anzhi. A tal proposito, nei giorni scorsi, la società nerazzurra ha invitato l’ex Real Madrid e Chelsea, 29 anni, a svolgere delle visite mediche a Milano. Al momento non è stato messo nulla nero su bianco, ma pare che i test siano confortanti: ora bisogna sciogliere un paio di nodi relativi all’ingaggio del giocatore, che ha in atto un contenzioso legale con il Lokomotiv Mosca e che pare chieda uno stipendio da top player assoluto.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →