Roma – Genoa 2-0 | Serie A: gol di Doumbia e Florenzi

Roma – Genoa in diretta: 34esima giornata di Serie A

Roma – Genoa, ore 10.30 – Tra due ore il calcio di inizio di Roma-Genoa, che apre la domenica di calcio. Non appena saranno comunicate le due formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le possibili scelte dei due allenatori.

Roma – Genoa | Probabili formazioni

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho. All. Garcia

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, De Maio, Izzo; Edenilson (Tambè), Rincon, Bertolacci, Kucka; Falque, Niang, Bergdich. All. Gasperini

Roma – Genoa | Dove vederla in tv e in streaming

Roma – Genoa è in diretta su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 205-251) con telecronaca di Riccardo Trevisani e commento di Massimo Ambrosini . A bordocampo Angelo Mangiante e Paolo Assogna. La partita è in diretta anche su Premium Calcio e Premium Calcio HD (can. 370 – 380) con telecronaca di Giampaolo Gherarducci e commento tecnico di Sebino Nela. A bordocampo Marco Cherubini.
Roma – Genoa è disponibile anche in diretta streaming su SkyGo e PremiumPlay.

Roma – Genoa è il lunch match valido per la 34esima giornata di Serie A. CalcioBlog, magazine di Blogo, seguirà in liveblogging la partita fornendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale. Calcio d’avvio previsto alle ore 12.30 allo stadio Olimpico di Roma.

I giallorossi, in questo momento al terzo posto in classifica, sperano in un nuovo sorpasso ai danni della Lazio, alle ore 15 impegnata a Bergamo contro l’Atalanta, per ritrovare il piazzamento utile per l’accesso diretto alla Champions League. Non sarà facile per gli uomini di Garcia che mercoledì scorso hanno ritrovato la vittoria in casa del Sassuolo, che mancava dal 4 aprile.

Gli ospiti sono reduci da due vittorie consecutive per 3-1 contro Cesena e Milan che li ha rilanciati in classifica, dove attualmente occupano il sesto posto. Gli uomini di Gasperini in caso di successo sorpasserebbo i cugini della Sampdoria, ieri sconfitti al Ferraris contro i campioni d’Italia della Juventus. Il Grifone deve però anche guardarsi alle spalle, visto che Fiorentina, Torino e Inter sono vicinissime.

Per quanto riguarda le scelte di formazione non sono pochi i dubbi per entrambi gli allenatori. Garcia potrebbe risparmiare Keita, alle prese con un problema al ginocchio, ed affidarsi a centrocampo a De Rossi, Pjanic e Nainggolan. Anche Ljajic, regolarmente convocato, potrebbe partire in panchina. Il tridente offensivo dovrebbe essere formato da capitan Totti, Iturbe e Gervinho. Per Doumbia, che si è sbloccato contro il Sassuolo, solo panchina. Ancora out Maicon, a destra dovrebbe giocare Torosidis.

Nel Genoa non dovrebbe giocare Marchese che, pur convocato, si è fermato nella rifinitura per un fastidio al ginocchio operato. Al suo posto uno tra També e Edenilson. Burdisso squalificato, giocherà Izzo. Gasperini ritrova Kucka, ma deve rinunciare all’infortunato Perotti. Solo panchina per Tino Costa, che peraltro è diffidato. In avanti Falque-Niang-Bergdich, tridente che ha fatto benissimo a San Siro contro il Milan mercoledì. Non è da escludere, però, che Gasperini opti per il 3-5-2.

Roma – Genoa sarà arbitrata dal signor Damato. Gli assistenti saranno Faverani e Marzolani, mentre il quarto uomo sarà Costanzo. Di Bello e Pairetto addizionali.

Roma – Genoa | Convocati

ROMA: De Sanctis, Lobont, Skorupski; Astori, Balzaretti, Holebas, Cole, Manolas, Mapou, Torosidis; De Rossi, Florenzi, Keita, Nainggolan, Paredes, Pellegrini, Pjanic, Uçan; Doumbia, Gervinho, Ibarbo, Iturbe, Ljajic, Sanabria, Totti, Verde.

GENOA: Perin, També, De Maio, Izzo, Niang, Roncaglia, Marchese, Lestienne, Bergdich, Pavoletti, Costa, Edenilson, Borriello, Lamanna, Falque, Kucka, Mandragora, Sommariva, Rincon, Bertolacci, Laxalt.

Roma – Genoa | Precedenti

95 i precedenti tra queste due squadre, di cui 47 disputati nella Capitale: la Roma ha vinto 42 volte, mentre il Genoa si è imposto in 32 occasioni; 21 i pareggi. I giallorossi hanno vinto gli ultimi sei confronti di campionato con il Grifone. L’ultimo successo del Genoa all’Olimpico contro la Roma risale al gennaio 1990; da allora i rossoblu hanno ottenuto soltanto 2 punti in dodici gare disputate nella Capitale.

Da segnalare che la Roma ha vinto tutte le ultime cinque partite giocate all’ora di pranzo, mentre il Genoa ne ha pareggiate due e perse altrettante. All’andata i giallorossi si imposero in Liguria per 1-0 grazie al gol di Nainggolan (con Lamanna che parò un rigore a Ljajic).

In chiusura una curiosità: se domani la Roma dovesse sconfiggere il Genoa sarebbe la vittoria numero 1000 in casa.