Lazio-Inter 1-2 | Serie A: doppietta Hernanes, gol Candreva. Mauricio e Marchetti espulsi

Lazio-Inter in diretta, 35esima giornata di Serie A

Lazio Inter, ore 18.42 Tra poco più di due ore il calcio di inizio di Lazio-Inter, posticipo domenicale del 35esimo turno di Serie A, che si chiuderà domani sera con Genoa-Torino. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto, ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Lazio-Inter | Probabili formazioni

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Ciani, Radu; Biglia, Parolo; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose. All.: Pioli.

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Guarin, Medel, Gnoukouri; Hernanes; Palacio, Icardi. All.: Mancini

Lazio-Inter, dove vederla in tv e in streaming

Lazio-Inter è in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251) con telecronaca di Maurizio Compagnoni e commento tecnico di Beppe Bergomi. A bordocampo Matteo Petrucci e Andrea Paventi. Possibile ascoltare anche la telecronaca tifoso delle due squadre.
Lazio-Inter è anche in diretta su Premium Calcio e Premium Calcio HD (can. 370 – 380) con telecronaca di Pierluigi Pardo e commento tecnico di Roberto Cravero. A bordocampo Marco Cherubini e Marco Barzaghi. Possibile ascoltare le voci di Guido De Angelis (telecronaca Lazio) e Christian Recalcati (telecronaca Inter).

Lazio-Inter, il posticipo della 35esima giornata di Serie A, va in scena stasera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Roma. Su CalcioBlog, magazine di Blogo, la cronaca in tempo reale con aggiornamenti testuali e immagini.

Si sfidano due squadre che sono ancora in corsa per obiettivi diversi. La Lazio, terza in classifica, insegue la qualificazione in Champions League e punta al nuovo sorpasso ai danni della Roma che in questo momento a un punto di vantaggio, ma ieri ha perso a San Siro col Milan. Ma i biancolesti devono guardarsi anche alle spalle perché il Napoli è in crescita e, anche grazie ad un calendario sulla carta più semplice, e sembra poter rimontare.

L’Inter, attualmente ottava in classifica, è invece alla ricerca di un posto in Europa League. Servono i tre punti stasera per alimentare le speranze della squadra di Roberto Mancini, costretta ad inseguire su Genoa, Sampdoria, Fiorentina (il Napoli ormai è praticamente irraggiungibile, a +10 punti).

La Lazio in casa ha raccolto 16 punti nelle ultime sei partite e nelle ultime tre gare all’Olimpico ha sempre segnato. La compagine allenata da Stefano Pioli è reduce dal pareggio contro l’Atalanta a Bergamo, che ha permesso alla Roma di tornare al secondo posto in classifica. Non entusiasmante il ruolino di marcia negli ultimi cinque turni per la Lazio: 8 punti collezionati, con 2 vittorie, due pareggi e una sconfitta.

Dall’altra parte i nerazzurri hanno vinto quattro delle ultime sei trasferte in Serie A, perdendo una sola volta. La scorsa settimana gli uomini di Mancini non sono andati oltre il pareggio a reti inviolate contro il Chievo, ma nei precedenti quattro turni hanno conquistato 10 punti.

Pioli deve rinunciare a De Vrij (centrali di difesa saranno Ciani e Mauricio), ma recupera Biglia a centrocampo. In avanti dovrebbero giocare Candreva, Mauri e Felipe Anderson con Klose punta centrale. Assenti Cana, Konko, Lulic ed Ederson. Gentiletti convocato, ma non al meglio.

Nell’Inter ci sarà capitan Ranocchia, dato in dubbio fino a ieri per affaticamento muscolare. Mancini dovrebbe confermare Gnoukouri a centrocampo con Guarin e Medel. Terzini di difesa Santon e Juan Jesus, mentre in avanti giocherà la coppia titolare Icardi-Palacio, con Hernanes (ex della partita) trequartista. Per Shaqiri ancora panchina. Da segnalare che Icardi nelle ultime sei trasferte giocate in Serie A h segnato cinque gol.

Lazio-Inter sarà arbitrata dal signor Massa. Il fischietto di Imperia avrà come assistenti Passeri e Di Fiore, mentre il quarto uomo sarà Musolino. Assistenti addizionali Damato e Condussio.

Lazio-Inter | Convocati

Lazio: Marchetti, Berisha, Strakosha; Basta, Braafheid, Cavanda, Ciani, Mauricio, Gentiletti, Novaretti, Radu, Pereirinha; Felipe Anderson, Candreva, Cataldi, Ledesma, Biglia, Mauri, Parolo, Onazi; Keita, Djordjevic, Klose, Perea.

Inter: Handanovic, Carrizo, Berni, Juan Jesus, Andreolli, Vidic, Santon, Ranocchia, Felipe, D’Ambrosio, Nagatomo, Dimarco; Kovacic, Guarin, Medel, Gnoukouri, Brozovic, Hernanes; Palacio, Icardi, Podolski, Puscas, Shaqiri, Bonazzoli.

Lazio-Inter | Precedenti

Stasera si disputerà la partita numero 162 tra Lazio e Inter (la 144esima in Serie A). Il bilancio è nettamente favorevole ai nerazzurri che hanno vinto 65 volte, mentre i biancocelesti si sono imposti in 40 occasioni. 56, invece, i pareggi.

La Lazio ha ospitato 81 volte l’Inter, di cui 72 nella massima serie. Nella Capitale i padroni di casa hanno vinto 30 volte, mentre gli ospiti hanno ottenuto il successo in 21 occasioni; 30 i pareggi.

L’Inter non vince all’Olimpico dalla stagione 200910 quando si impose grazie ai gol di Samuel e Thiago Motta. L’ultimo precedente, la scorsa stagione, terminò 1-0 con rete di Klose.

Tra i precedenti più famosi quello del 5 maggio 2002, quando a sorpresa i biancocelesti, all’ultima giornata, vinsero contro i nerazzurri permettendo alla Juve il sorpasso in classifica e la conquista dello scudetto.

206 gol segnati in totale a Roma (109 biancocelesti, 97 nerazzurri) con media a partita sopra le 2,5 reti.

All’andata finì 2-2 con doppietta di Felipe Anderson e gol di Kovacic e Palacio.