Calciomercato Barcellona: 5 cessioni per comprare Pogba

In Spagna insistono: il Barcellona spinge per Pogba, cinque giocatori ceduti per fare cassa

Il Barcellona vuole Paul Pogba a tutti i costi e anche se non potrà averlo prima del 2016 per via di una sanzione Fifa che ne blocca il mercato, il club blaugrana si starebbe portando avanti con il lavoro. Per arrivare al centrocampista francese della Juventus e bloccarlo sin da subito, servono qualcosa come 200 milioni di euro da ammortizzare in cinque anni, cifra che il Barcellona ha deciso di recuperare dalle cessioni. Secondo quanto riferisce il quotidiano ‘Sport’, vicino alle vicende del club catalano, sono già state messe in conto ben cinque cessioni.

Non che il Barcellona non abbia disponibilità finanziarie da investire sul mercato, ma dovendo elargire ricchi premi dopo la conquista della Champions e aumentare ancora lo stipendio di qualche big (su tutti Neymar), nei prossimi mesi i blaugrana dovranno cercare di fare cassa in qualche modo. Luis Enrique avrebbe già dato il suo benestare per cinque addii, che riguardano i calciatori Pedro, Bartra, Montoya, Deulofeu e Masip. Solo così si potrà convincere la Juve a garantire una sorta di diritto di prelazione per la prossima stagione, un impegno di acquisto che sarebbe esercitato a luglio 2016.

Dopo aver rinnovato di recente, Pedro è stato subito messo sul mercato: piace soprattutto al Paris Saint Germain, che potrebbe pagare circa 20 milioni di euro per il suo cartellino. Montoya ha estimatori in Italia (Juve, Inter e Roma) e in Inghilterra: la sua cessione potrebbe fruttare dagli 8 ai 10 milioni di euro. Offerte importanti le avrebbe anche Bartra, valutato 12 milioni, mentre Deulofeu si dovrebbe trasferire all’Everton in cambio di 5 milioni di euro. Stessa cifra che si dovrebbe incassare sostanzialmente dalla cessione del terzo portiere Masip: ha diverse richieste dalla Liga.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →