Liverpool: rigori "vertiginosi" per Sterling e Coutinho

Tempo di sfide al Liverpool: Raheem Sterling, Philippe Coutinho, Lazar Markovic e Jordon Ibe si sono cimentati con i cosiddetti “dizzy penalty”, un gioco reso celebre qualche mese fa da una squadra di terza divisione australiana. La sfida consiste nel mantenere l’equilibrio e fare gol dopo aver compiuto una sorta di piroetta per ben 15 volte di seguito.

Una sfida che in tanti stanno emulando dopo essere stata lanciata dagli australiani: come confermano anche i calciatori del Liverpool, però, non è affatto facile mantenere l’equilibrio e non finire preda delle vertigini dopo le 15 “giravolte” e già riuscire a presentarsi sul dischetto è comunque un’impresa. Chi riesce addirittura a calciare, invece, lo fa in modo debole e impreciso, ma occhio a Ibe: nonostante sia stato pizzicato in un nightclub alle 3 di notte, è l’unico che riesce a sottoporsi con successo al dizzy penalty.

Liverpool: dizzy penalties

  • shares
  • Mail