Calciomercato Inter: Eder vicinissimo, addio Lavezzi?

Calciomercato Inter: il colpo a sorpresa può essere Eder (Sampdoria), difficile arrivare a Lavezzi (Paris Saint Germain)

Calciomercato InterEder supera Lavezzi: è questa la notizia dell’ultim’ora rilanciata da ‘Sportmediaset’. Già in giornata erano circolate voci su un interessamento dei nerazzurri per l’attaccante oriundo della Sampdoria, ma pare che i dirigenti dell’Inter abbiano deciso di accelerare. Eder è un pallino di Roberto Mancini da tempo, tanto che lo avrebbe voluto a Milano già a gennaio scorso, durante la sessione invernale del calciomercato: si tratterebbe di un affare molto più economico rispetto a quello di Ezequiel Lavezzi, anche se il diesse Piero Ausilio non si sarebbe ancora arreso.

Stamane, riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, si sarebbe tenuto a Milano un importante vertice tra l’agente Alejandro Mazzoni e il diesse nerazzurro Ausilio, ma le parti sono rimaste distanti. Lavezzi chiede uno stipendio da 4,5 milioni di euro, gli stessi che percepisce oggi al PSG, mentre l’Inter ne offre 3,5 più bonus. Una questione a quanto pare vitale, se è vero come è vero che i campioni di Francia si sono invece dimostrati abbastanza comprensivi dal punto di vista del cartellino: l’Inter offre 6 milioni, ma in Francia parlano addirittura di possibile risoluzione consensuale.

Nel frattempo, dunque, l’Inter si sarebbe cautelata con Eder della Sampdoria e attende l’OK definitivo del Wolfsburg per Ivan Perisic: la fumata bianca potrebbe arrivare addirittura già in serata, con Erick Thoir pronto a sborsare 6 milioni subito per il prestito oneroso con diritto di riscatto fissato per giugno 2016. Per Roberto Mancini sono in arrivo altri due tasselli importanti, poi dovrebbero esserci alcune cessioni per sfoltire la rosa degli elementi in esubero.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →