Cosenza-Empoli 1-0: clamoroso gol fantasma sfuggito all’arbitro [VIDEO]

Empoli vittima di un’evidente svista arbitrale al Marulla di Cosenza: all’83’ la palla supera la linea di porta, ma il gol non viene convalidato

Il Cosenza batte l’Empoli per 1-0 allo stadio Marulla, ma i toscani recriminano per una clamorosa svista arbitrale. All’83’, infatti, gli ospiti trovano il pareggio con una sassata dalla distanza di Samuele Ricci, ma la rete non viene convalidata. La palla colpisce la traversa e poi sbatte sul terreno di gioco ben al di là della linea di porta, senza che però l’arbitro Pezzuto e i suoi collaboratori se ne accorgano. Sarebbe servita la Goal Line Technology, il supporto tecnologico che viene utilizzato in Serie A, ma purtroppo tra i cadetti non c’è.

Al termine della gara, l’Empoli ha pubblicato sul proprio canale Twitter la foto del gol fantasma con una faccina perplessa. Una polemica sobria da parte del club toscano, che comunque sa di essere tornato a casa senza un punto che avrebbe meritato.

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”